Concorso nazionale “Giovanni Virgilio Schiaparelli”

Il Concorso, nato nel 2010 in occasione delle celebrazioni per l’astronomo e scienziato Giovanni Virginio Schiaparelli nel centenario della sua scomparsa, è rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

La Società Astronomica Italiana (SAIt) e l’Istituto Nazionale di Astrofisica – Osservatorio Astronomico di Brera (INAF/OA-Brera), in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale d’Istruzione, promuovono la VII edizione del Concorso nazionale dedicato alla figura di G. V. Schiaparelli, astronomo e storico della scienza.
Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (a.s. 2016-2017), e la data di scadenza per l’invio degli elaborati è il 25 gennaio 2017, entro le ore 12:00.
La tematica e ulteriori informazioni sono reperibili nel Bando di concorso allegato.
Lettera del MIUR – prot. 0014767 del 20/12/2016 Regolamento Schiaparelli2017
Bando per la partecipazione BANDO
La domanda di partecipazione e l’elaborato devono essere sottomessi esclusivamente via web, collegandosi al seguente sito:
VII Edizione Premio G.V. Schiaparelli – Registrazione e sottomissione elaborato

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Stage: la retribuzione minima

Next Article

"Certame Nazionale Cardarelliano" il concorso per gli studenti meritevoli

Related Posts
Leggi di più

Ue, quattro scuole italiane vincono il premio per l’insegnamento innovativo

Annunciati i vincitori dell'edizione 2022 del Premio europeo per l'insegnamento innovativo EITA- European Innovative Teaching Award: sono l'Istituto tecnico agrario “A. Trentin” di Lonigo (Vicenza), la scuola secondaria Statale di Primo Grado "G.Bianco- G. Pascoli" di Fasano (Brindisi), l'Istituto comprensivo "D'Azeglio-Nievo" di Torino e "Ettore Guatelli" a Collecchio (Parma). Il 25 ottobre la consegna dei premi a Bruxelles.