Concorsi Agenzia delle Dogane per 1226 assunzioni: Bandi rettificati e riapertura termini

L’Agenzia delle Dogane ha riaperto i termini di partecipazione per i concorsi pubblici finalizzati all’assunzione di 1226 figure professionali.

L’Agenzia delle Dogane ha riaperto i termini di partecipazione per i concorsi pubblici finalizzati all’assunzione di 1226 figure professionali.

Infatti la scadenza per la presentazione delle domande di ammissione, inizialmente fissata al 5 Novembre 2020 e poi prorogata al 7 Dicembre 2020, è stata aperta di nuovo e stabilita al giorno 11 Gennaio 2021 a seguito della pubblicazione di una nuova rettifica.

I due bandi di concorso Agenzia delle Dogane sono finalizzati all’assunzione di 766 Funzionari e 460 Amministrativi. Le procedure concorsuali sono rivolte a laureati e diplomati che saranno assunti con contratti di lavoro a tempo indeterminato e pieno.

Ecco i bandi di concorso dell’ente che gestisce il sistema doganale italiano e tutti i dettagli sulla rettifica e le novità introdotte.

CONCORSI PER FUNZIONARI E AMMINISTRATIVI AGENZIA DOGANE

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato in GU n. 78 del 6-10-2020 due bandi per la copertura di 1226 posti di lavoro. I concorsi sono finalizzati al reclutamento di personale da inserire nei profili professionali di Funzionario e Assistente Amministrativo.

I nuovi bandi di concorso Agenzia Dogane serviranno a selezionare candidati da assumere per potenziare gli organici dell’ente. Inoltre consentiranno l’inserimento di nuove figure necessarie anche per far fronte all’incremento delle attività dell’Agenzia connesso alla gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

RETTIFICHE CONCORSI AGENZIA DOGANE

Si comunica che, in merito ai concorsi indetti dall’Agenzia delle Dogane per la copertura di 1226 posti in vari profili professionali, sono stati aperti nuovamente i termini delle selezioni e pubblicate rettifiche per alcune aree a concorso, come di seguito indicato:

  • modifica dei requisiti per funzionario doganale – esperto nel settore amministrativo/contabile.

Si precisa, inoltre, che le modifiche sopra indicate si aggiungono a quelle introdotte con le precedenti rettifiche e che hanno già previsto:

  • modifica numero di posti a concorso per funzionario doganale – esperto nel settore amministrativo/contabile;
  • modifica requisiti funzionario doganale – esperto nel settore delle relazioni internazionali;
  • modifica requisiti funzionario doganale – esperto in analisi quantitative statistico matematiche;
  • modifica numero di posti a concorso per il profilo di Chimico;
  • integrazione profili a concorso con l’inserimento della figura di ‘Chimico – Biologo’;
  • modifica requisiti assistente doganale – addetto ai servizi di mensa e refezione.

POSTI A CONCORSO E FIGURE PROFESSIONALI

Per aiutarvi a comprendere i requisiti richiesti e aggiornati in base alla rettifica, presentiamo di seguito tutti i profili ricercati con il titolo di studio richiesto:

766 FUNZIONARI (terza area, fascia retributiva F1)

N. 75 ESPERTI SETTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE
Figura professionale deputata a svolgere, prevalentemente nelle strutture territoriali, attività ispettive di accertamento, verifica e controllo, finalizzate alla prevenzione e al contrasto degli illeciti di natura tributaria ed extra tributaria.
Titolo di studio: laurea triennale oppure diploma di laurea, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge oppure laurea specialistica o magistrale.

N. 50 ESPERTI DEL SETTORE GIURIDICO E DEL CONTENZIOSO
Ha il compito di coadiuvare – nell’ambito delle linee di indirizzo dettate dall’Agenzia – i processi decisionali e gestionali di natura giuridica e normativa. 
Titolo di studio: laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16) oppure diploma di laurea in Giurisprudenza o laurea specialistica o magistrale equiparata.

N. 70 ESPERTI NEL SETTORE RELAZIONI INTERNAZIONALI
Svolge attività di rappresentanza, comunicazione e, più in generale, cooperazione tra gli Stati e tra gli altri soggetti internazionali. Rappresenta l’Agenzia in organi collegiali, commissioni, nonché in congressi e in convegni, in Italia e all’estero.
Titolo di studio: laurea triennale oppure diploma di laurea, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge; laurea specialistica o magistrale. 
Requisiti specifici: la conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua straniera, a scelta del candidato tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, cinese e russo da indicare nella domanda di partecipazione.

N. 80 ESPERTI NEL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO
Figura professionale esperta nell’analisi e nell’interpretazione dei dati economici e finanziari, presidiando a tal fine tutte le attività di competenza dell’Agenzia, contribuendo alle attività di aggiornamento della legislazione fiscale, tributaria, doganale e dei giochi, nazionale e internazionale.
Titolo di studio: laurea triennale in Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33) oppure diploma di laurea in Economia e Commercio o laurea specialistica o magistrale equiparata.

N. 70 ESPERTI IN ANALISI QUANTITATIVE STATISTICHE MATEMATICHE
La risorsa deve essere in grado di elaborare e analizzare le informazioni insite nei dati che costituiscono il patrimonio informativo dell’Agenzia e di sviluppare modelli matematici, statistici ed econometrici atti a supportare i processi e l’organizzazione dell’Agenzia.
Titolo di studio: laurea triennale Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33); Scienze matematiche (L-35); Statistica (L41); Scienze e tecnologie fisiche (L-30); Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Ingegneria dell’informazione (L-8); oppure diploma di laurea in Economia e Commercio, Statistica, Ingegneria informatica, Fisica, Matematica o Informatica, Astronomia, o Informatica o laurea specialistica o magistrale equiparata.

N. 86 ESPERTI INFORMATICI
Provvede alla progettazione, realizzazione e sviluppo delle tecnologie e del sistema informativo dell’Agenzia. Conosce le reti LAN/WAN e i sistemi operativi anche sotto il profilo della sicurezza informatica.
Titolo di studio: laurea triennale Ingegneria dell’informazione (L-8); Ingegneria industriale (L-9); Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Scienze e tecnologie fisiche (L-30); Scienze matematiche (L-35)o diploma di laurea in Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Informatica, Fisica o Matematica o laurea specialistica o magistrale equiparata.

N. 147 INGEGNERI
La figura contribuisce alla soluzione e all’approfondimento di problematiche fiscali connesse alle attività istituzionali dell’Agenzia. Inoltre assicura l’osservanza delle norme tecniche generali e delle disposizioni tecnico-fiscali previste dalla specifica normativa di settore, ai fini della corretta valutazione degli assetti dei luoghi degli impianti, delle attrezzature e delle procedure operative tese alla prevenzione delle frodi, all’accertamento d’imposta e ai controlli nei diversi settori impositivi.
Requisiti Specifici: Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere e iscrizione all’albo degli ingegneri sezione A o B.

N. 13 INGEGNERI / ARCHITETTI
Ha il compito di coadiuvare l’Agenzia nella pianificazione degli interventi di manutenzione delle proprie infrastrutture, contribuisce allo svolgimento delle funzioni tecniche di cui alla normativa degli appalti e per le stesse assicura il necessario supporto e il coordinamento alle strutture territoriali. 
Requisiti Specifici: abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere e iscrizione all’Ordine degli ingegneri, sezione A o B, nel settore denominato “civile e ambientale” oppure abilitazione all’esercizio della professione di architetto e iscrizione all’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori sezione A o B, nel settore denominato “architettura”.

N. 175 CHIMICI
Figura professionale dotata di elevate competenze tecniche, effettua analisi chimiche, anche con
metodi innovativi, provvedendo alla relativa certificazione, ai fini dell’accertamento analitico delle
caratteristiche peculiari dei prodotti, della relativa classificazione doganale e assoggettamento fiscale.
Requisiti specifici: Abilitazione all’esercizio della professione di chimico e iscrizione all’ordine dei
chimici e dei fisici, sezione A o B, nel settore denominato “Chimica”

N. 25 CHIMICI – BIOLOGI
effettua analisi biologiche, microbiologiche e biotecnologiche, anche con nuove metodiche e provvede all’identificazione e ai controlli di merci di origine e natura biologica; offre il proprio contributo ai fini della formulazione di pareri tecnici; partecipa ad attività di studio, ricerca e sperimentazione; rappresenta l’Amministrazione in organi collegiali, commissioni, nonché in congressi e in convegni, in ambito nazionale ed internazionale.
Requisiti Specifici: Abilitazione all’esercizio della professione di biologo e iscrizione all’ordine nazionale dei biologi, sezioni A o B, istituite con D.P.R. n. 328 del 2001. 

460 ASSISTENTI AMMINISTRATIVI(seconda area, fascia retributiva F3) di cui:

N. 250 ASSISTENTI DOGANALI SETTORE AMMINISTRATIVO/TRIBUTARIO
Si occupa dell’esame e dell’istruttoria delle pratiche amministrative e tributarie, oltre ad effettuare accertamenti e controlli.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

N. 30 ASSISTENTI DOGANALI NEL SETTORE CONTABILE
Figura professionale deputata ad eseguire analisi di bilancio, effettua l’esame di pratiche amministrative.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

N. 20 ADDETTI AI SERVIZI DI TRADUZIONE E INTERPRETARIATO
Profilo con ottime conoscenze linguistiche in grado di interpretare e tradurre, sia oralmente che per iscritto, da due o più lingue straniere alla lingua italiana e viceversa.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.
Requisiti Specifici: conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua straniera, a scelta del candidato tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, cinese e russo, da indicare in domanda.

N. 40 ADDETTI AI SERVIZI DI COLLAUDO E ACCERTAMENTO
Figura professionale deputata ad eseguire indagini, rilievi, misurazioni, perizie tecniche, rappresentazioni grafiche, sopralluoghi, accertamenti tecnici, collaudi o interventi specializzati.
Titolo di studio:
 Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

N. 30 ASSISTENTI DOGANALI SUPPORTO ATTIVITA’ LABORATORI CHIMICI
La risorsa opera all’interno dei laboratori chimici dell’Agenzia.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

N. 50 ADDETTI SUPPORTO ATTIVITA’ DI ACCERTAMENTO AMBITO ACCISE
Si occupa di eseguire analisi, perizie tecniche, sopralluoghi, accertamenti tecnici o collaudi in collaborazione con professionalità superiori; esegue interventi specializzati presso depositi fiscali.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

N. 20 ADDETTI SUPPORTO ATTIVITA’ INFORMATICHE
Figura professionale deputata all’installazione, aggiornamento e riparazione di apparecchiature e sistemi informatici, sia dal lato hardware che dal lato software, e a garantire l’operatività dei sistemi informatici, fornendo supporto tecnico in caso di guasti o malfunzionamenti.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

N. 15 MECCANICI
Esegue nelle officine interne interventi di riparazione e di manutenzione dei mezzi dell’Agenzia, predispone le verifiche tecniche periodiche ai mezzi in dotazione.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

N. 5 ADDETTI SERVIZIO MENSA E REFEZIONE
Svolge attività nelle cucine delle mense interne dell’Agenzia in qualità di cuoco, cura la scelta delle materie prime per gli approvvigionamenti della mensa e assicura il presidio delle misure di attuazione delle norme di igiene generale e della legislazione in materia di sicurezza alimentare
(HACCP).
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

REQUISITI GENERALI 

Per partecipare ai bandi di concorso Agenzia delle Dogane per 1226 assunzioni, oltre ai requisiti specifici sopra indicati, i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • possesso dei titoli di studio e/o requisiti specifici indicati nei rispettivi bandi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere dichiarati decaduti o licenziati da un impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito lo stesso mediante presentazione di documenti falsi,
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o, in ogni caso, per reati contro la pubblica amministrazione o per reati aventi come soggetto passivo la pubblica amministrazione;
  • per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei confronti del servizio di leva.

ITER DI SELEZIONE

PROVA PRESELETTIVA

Qualora il numero delle domande di partecipazione per ciascun concorso sia pari o superiore al numero indicato nei rispettivi bandi, potrà essere effettuata una prova preselettiva.

La prova preselettiva, unica per tutti i codici di ciascun concorso, potrà svolgersi anche in giorni diversi non consecutivi e consisterà in un test con quesiti a risposta multipla con tre opzioni di risposta, di cui una sola esatta. La preselezione dovrebbe concludersi prima delle festività natalizie.

Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dei singoli bandi disponibili a fine articolo.

PROVA SELETTIVA

Le procedure di selezione dei concorsi per le assunzioni Agenzia delle Dogane prevedono l’espletamento di prove scritte e orali, così come indicato in maniera dettagliata nei rispettivi bandi.

Si segnala che gli esami dovrebbero svolgersi nella prima metà del 2021, in modo da perfezionare le assunzioni entro fine anno.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione ai concorsi Agenzia delle Dogane per 1226 assunzioni, inizialmente prevista per il 5 novembre 2020 e poi prorogata al 7 Dicembre 2020, è stata fissata al giorno 11 Gennaio 2021.

Le domande di ammissione devono essere presentate esclusivamente in formato digitale raggiungibile da questa pagina

Total
0
Shares
1 comment
Lascia un commento
Previous Article

Ue, accordo sul Recovery e il Next Generation Eu

Next Article

Scuola, dopo 17 anni torna il concorso per gli insegnanti di religione. Ed è già polemica

Related Posts
Leggi di più

Il mondo della comunicazione è sempre più giovane: il 53% degli occupati è under 35

Un dipendente su due che lavora nel mondo della comunicazione ha meno di 35 anni. E' quanto emerge da un'indagine condotta su un campione di 172 aziende e condotta da Una, Aziende della comunicazione unite, e Almed, Alta Scuola in Comunicazione, Media e Spettacolo, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Negli ultimi anni c'è stato un calo dell'occupazione femminile.