Concerti-lezioni di musica classica a Salerno

Si concluderà il 14 maggio la rassegna di concerti-lezioni di musica classica intitolata “Riflessi(oni) in Musica” a cura di Clementina Cantillo, Massimiliano Locanto ed Angelo Meriani.
La rassegna, che intende rinnovare la formula del concerto-lezione di musica classica, accostando l’approccio storico-culturale e l’analisi musicale a vari spunti di riflessione sulla storia dell’interpretazione, è organizzata dal corso di laurea in discipline delle arti visive, della musica e dello spettacolo dell’ università di Salerno e dalla Camerata Strumentale dell’associazione Musicateneo in collaborazione con il dipartimento di Cultura del Progetto della Seconda Università di Napoli, con il Conservatorio di Musica “D. Cimarosa” di Avellino, l’ Accademia Mousikè e [email protected] Webradio.
Per informazioni www.musica.unisa.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

L'Aquila, campus e un nuovo ospedale

Next Article

Roma, domenica 17 maggio torna la "Race for the Cure"

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".