Borse e stage per economisti e statistici

Scade il 31 ottobre il termine per presentare la propria candidatura e beneficiare di una delle tre borse di studio offerte da Alleanza Assicurazioni e dalla Fondazione Mario Gasbarri.

Le Borse, del valore di 12 mila euro ognuna, valorizzano e sostengono la formazione dei giovani neolaureati promuovendone la crescita professionale in ambito assicurativo, e prevedono uno stage aziendale della durata di sei mesi presso Alleanza Assicurazioni.
L’iniziativa si rivolge a laureati in discipline economico-finanziarie e statistiche-attuariali, cittadini italiani e dell’Unione Europea massimo venticinquenni. Le domande di partecipazione devono essere presentate, unite al certificato di laurea e a un eventuale curriculum vitae, alla Fondazione Mario Gasbarri, Alleanza Assicurazioni Viale Don Luigi Sturzo 35, 20145 Milano.
Lo stage presso Alleanza Assicurazioni si svolgerà dal 12 gennaio 2009 al 10 luglio 2008. Oltre all’importo delle borse, che verrà erogato in rate mensili, potranno essere rimborsate le spese di vitto e alloggio, per il periodo di effettivo svolgimento delle stesse.
Alleanza Assicurazioni si riserva di assumere i migliori stagisti in una posizione che tenga conto del percorso formativo aziendale effettivamente svolto.
Per maggiori informazioni il testo completo del bando è consultabile sul sito www.alleanza.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Stagisti laureati nel gruppo Zurich

Next Article

Orientasud, consigli per il futuro

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.