Borse di viaggio DAAD: 50 euro al giorno per studenti italiani

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tornano le sovvenzioni per studenti universitari che vogliano effettuare un viaggio studio in Germania. Il DAAD sovvenziona viaggi di studio per gruppi di studenti in Germania sotto la guida di un docente universitario.
L’obiettivo di questi viaggi è di offrire a gruppi di studenti, iscritti al 3. semestre o successivi, la possibilità di instaurare rapporti con gli ambienti universitari locali e di permettere loro di approfondire le proprie conoscenze sull’economia, sulla politica e sulla cultura tedesca, attraverso incontri, visite e colloqui informativi. Al tempo stesso, l’incontro con studenti e studiosi tedeschi deve contribuire al consolidamento dei contatti tra le due Università.
I viaggi devono essere organizzati per un periodo non inferiore a 7 giorni e non superiore a 12 giorni (compresi i giorni di viaggio). Il gruppo deve essere composto da un minimo di 10 ad un massimo di 15 studenti. ll professore può, eventualmente, richiedere un ulteriore accompagnatore. Sono gradite conoscenze base della lingua tedesca o inglese.
Il DAAD paga una quota forfettaria di 50 Euro a persona al giorno e stipula un’assicurazione sanitaria, contro gli infortuni e di responsabilità civile.
Attenzione: le richieste di candidatura per questa tipologia di borsa di studio NONdevono essere inviate al Centro Informazioni DAAD di Roma.
Le scadenze per presentare le vostre candidature sono:
– 1 Febbraio (di ogni anno) per viaggi a partire dal 1 Giugno
– 1 Maggio (di ogni anno) per viaggi a partire dal 1 Settembre
– 1 Novembre (di ogni anno) per viaggi a partire dal 1 Marzo
La candidatura avviene online. Tutte le informazioni, le modalità d’iscrizione e d’invio della documentazione necessaria possono essere reperite nei bandi ufficiali in tedesco o in lingua inglese. Non verranno prese in considerazione domande incomplete o inviate oltre la data di scadenza indicata.
Si invitano gli interessati alla borsa a contattare il Centro Informazioni DAAD di Roma durante la compilazione del bando per ottenere informazioni sulla documentazione necessaria e consigli utili sulla preparazione della domanda.
Per maggiori informazioni sulle attività del DAAD, sulle opportunità offerte a studenti, artisti e ricercatori italiani e su tutti gli eventi promossi dall’ente di formazione tedesco, visitate il sito ufficiale del DAAD Italia.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scuola, Giannini: "Sì alle paritarie, no ai diplomifici"

Next Article

Indagine AlmaLaurea 2015 sui dottori di ricerca: pochi, di alto profilo e con il futuro assicurato

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.