Borse di studio Paola Bianchi per tesi sull'Africa

Il Comune di Roma ha approvato il bando di concorso per l’assegnazione di 5 borse di studio intitolate a “Paola Bianchi”.
Tali borse di studio sono riservate a studenti delle Università romane, sia pubbliche che private, che abbiano conseguito il diploma di laurea nel 2008 con votazione massima, discutendo tesi dedicate specificatamente a temi e problemi culturali, economici, infrastrutturali, sanitari, sociali, politici, giuridici, istituzionali relativi al continente africano, con preferenza per temi innovativi e propositivi.
L’ammontare di ciascuna borsa di studio è di 2.500 euro lordi. Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 2 febbraio 2009 al Comune di Roma – Gabinetto del Sindaco, via del Campidoglio 1 – 00186 Roma.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Perugia, il sapere dei libri è in mostra

Next Article

Sport a scuola, sinergie Coni-Miur

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).