Borse dallo Iaad per Designer “ecologici”

L’Istituto d’Arte Applicata e Design – Torino (IAAD) presenta un concorso di design per offrire ai partecipanti la possibilità di vincere 12 borse di studio per la frequenza dei Bachelor.
Le specializzazioni, 4 in totale – Transportation design, Industrial design, Interior and furniture design e Advertising and graphic design, sono ufficialmente riconosciute da Eabhes– European Accreditation Board of Higher Education Schools e permettono il conseguimento dell’European Bachelor of Science in Design (Laurea breve europea in Scienza del Design).
Quest’anno il tema generale del concorso è dedicato alla sostenibilità ambientale: la funzione del design sostenibile come soluzione per una progettazione eco-compatibile. Il design applicato alla sostenibilità ambientale e i relativi temi per l’assegnazione delle borse di studio sono promossi dall’Istituto d’Arte Applicata e Design in collaborazione con Greenpeace.
Le borse di studio, pari al 100%, al 50% e al 20% della retta di frequenza annuale prevista per i Bachelor, saranno assegnate rispettivamente ai primi 3 classificati per ognuna delle 4 specializzazioni; rimarranno a carico dei borsisti la tassa d’iscrizione e la tassa Eabhes, entrambe da corrispondersi per ciascun anno di corso.
Le domande di partecipazione, unitamente ai progetti realizzati, dovranno essere ricevute dallo IAAD entro il 3 luglio 2009. La scheda di adesione è disponibile sul sito www.iaad.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Gheddafi a Roma, città blindata

Next Article

Udine, il ruolo delle imprese durante la crisi

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).
Leggi di più

Ingegneria industriale, Medicina e Farmacia: ecco la lauree che fanno guadagnare di più. Male Psicologia e Scienze della formazione

Secondo il 24esimo rapporto di AlmaLaurea ci sono sostanziali differenze nel livello degli stipendi tra laureati: soprattutto per chi ha scelto un percorso di studio in ambito ITC e nuove tecnologie la retribuzione sfiora i 1900 euro al mese mentre i laureati in ambito umanistico guadagnano in media 500 euro in meno.