Appuntamento all'università: eventi, incontri, dibattiti da lunedì 16 a venerdì 20 maggio

Incontri, dibattiti, conversazioni, musica e spettacolo: gli appuntamenti da non perdere nelle Università italiane selezionati dalla redazione di CorriereUniv.
Cominciamo da Roma, all’Università LUISS Guido Carli con l’incontro “40 anni in 90 minuti – La storia d’Italia raccontata attraverso il nostro calcio”: in aula interverranno i campioni del mondo Gianni Rivera, Antonio Cabrini, Simone Perrotta, ma anche l’ex Milan Demetrio Albertini, il più famoso arbitro della nostra storia recente, Pierluigi Collina e il Presidente Figc, Carlo Tavecchio. Appuntamento alle 14.30 presso l’aula Magna. Per maggiori info
Lunedì ricco di appuntamenti: tra le 15 e le 16, infatti, ci spostiamo a Napoli, presso la Federico II per incontrare Edoardo Bennato ospite del ciclo di dibattiti #nonsolomedicina: il cantautore incontrerà fan, studenti e docenti nella Scuola di Medicina e Chirurgia e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, nell’aula magna di biotecnologie. Per maggiori info
Ancora lunedì, alle 15.30, voliamo a Verona per l’incontro con Bruce Beutler, immunologo statunitense Premio Nobel per la Medicina 2011, ospite del convegno The new forward genetics nell’aula magna del Policlinico di Borgo Roma.
Martedì 17 torniamo a parlare di calcio con il conduttore Sky, Gianluca di Marzio, ospite del convegno “Il calciomercato ai tempi dei social: ricerca e diffusione della notizia”, presso l’università della Calabria a partire dalle 11.30.
Si parla di letteratura, mercoledì 18, all’università di Milano, durante il seminario “La Vitalità della scrittura”: ospite d’eccezione, l’autore del best seller “Educazione siberiana”, Nicolai Lilin. A partire dalle 18.30, in via Borgognona 3. Maggiori info
Pochi gli eventi in programma venerdì 20 maggio data l’adesione di buona parte del mondo universitario allo sciopero generale indetto da sindacati e operatori del comparto scuola.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Miur, 5 milioni di euro per creare biblioteche innovative nelle scuole

Next Article

La rassegna stampa di lunedì 16 maggio

Related Posts
Leggi di più

Pronti gli aumenti per le borse di studio: per gli studenti fuori sede ci sono 900 euro in più

Il decreto del Ministero dell'Università che fissa i nuovi criteri per l'assegnazione delle borse di studio è al vaglio della Corte dei conti e sta per entrare in vigore. Previsto un aumento medio di 700 euro per ogni studente ma per alcuni casi gli importi saranno anche superiori: per chi studia lontano da casa e non è assegnatario di un posto letto l'assegno passerà da 5.257,74 a 6.157,74 euro.