Agenzia Spaziale Italiana: assegni di ricerca da 22 mila euro

L’Agenzia Spaziale Italiana ha pubblicato il bando 2015/2016 per l’assegnazione di 10 assegni di ricerca della durata massima di 36 mesi.
Gli assegni sono divisi in 4 categorie:
– Professionalizzanti
– Post-dottorali
– Senior
– Grant
Gli assegnisti percepiranno uno stipendio che oscilla tra i 19 mila e i 22 mila euro annui. La collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana può avere una durata minima di 12 mesi e una massima di 36.
La selezione viene effettuata tramite una prima fase di valutazione dei titoli e delle pubblicazioni e da un successivo colloquio. La domanda di partecipazione deve essere inoltrata tramite PEC all’indirizzo [email protected]
la scadenza per inoltrare le domande è fissata al 26 novembre 2015. Tutte le informazioni per concorrere e le specifiche per ciascuna posizione le potete trovare sul bando ufficiale dell’Agenzia Spaziale Italiana.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scuola, Università e Ricerca: la rassegna stampa di giovedì 5 novembre

Next Article

Tirocini retribuiti per laureati presso il Garante della privacy

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.