“A scuola si cresce sicuri” – Il Piano di formazione del Miur per prevenire gli incidenti in aula

a scuola si cresce sicuri

Parte ufficialmente da Roma il Piano nazionale di formazione del personale scolastico “A scuola si cresce sicuri”. Un’iniziativa realizzata grazie alla collaborazione fra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, la Federazione italiana medici pediatri (Fimp) e l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza che consentirà di formare, già durante questo anno scolastico, 1.800 fra dirigenti scolastici, docenti, Ausiliari, Tecnici e Amministrativi su come prevenire gli incidenti in aula e come intervenire quando accadono.

Le attività di formazione si apriranno ufficialmente domani, mercoledì 2 Aprile, presso l’Istituto Tecnico Colombo di Roma, in via Panisperna 255. In tutto saranno 60 le scuole coinvolte come poli per la formazione.

Inaugura il Piano, alle 10.30, il Sottosegretario all’Istruzione Roberto Reggi. Sarà presente anche il Direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Maria Maddalena Novelli.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Retribuzioni PA: nel comparto scuola gli stipendi più "leggeri"

Next Article

Elsa Fornero: "La mia riforma tutelava le giovani generazioni. Sbagliato smantellarla"

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".