A Napoli allenamento al San Paolo. Tantissimi studenti saltano le lezioni: “La scuola non è un obbligo”

studenti napoletani
Foto dal Mattino

 

“La scuola non è un obbligo, il Napoli sì” – L’hanno presa così i tantissimi studenti napoletani, che questa mattina hanno partecipato all’allenamento a porte aperte allo stadio San Paolo del Napoli.

La società di De Laurentiis, infatti, aveva deciso già dalla settimana scorsa di disputare l’allenamento di questa mattina allo stadio San Paolo, dando la possibilità a tutti di entrare gratuitamente.

Sono stati moltissimi gli studenti che hanno disertato la scuola, che hanno esposto in bella mostra il loro striscione dedicato all’amore per la propria squadra del cuore.

RN

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"A scuola si cresce sicuri" - Il MIUR firma il protocollo sulla sicurezza in classe

Next Article

"Studenti cerebrolesi": l'insulto apparso sul profilo Facebook di una docente

Related Posts
Leggi di più

Francia, suicida la star dei social MavaChou: travolta dagli insulti dei fan dopo la separazione dal marito

Maëva Frossard, 32 anni, si è tolta la vita lo scorso 22 dicembre. La procura di Epinal vuole capire se il suo gesto può essere stato una diretta conseguenza degli insulti ricevuti sui social network dove lei aveva costrutito un piccolo impero grazie ai video sulla vita di coppia e consigli per l'acquisto con l'ex marito. La situazione poi è precipitata dopo la loro separazione.