Uno stagista alla Ipsos

Sei mesi di stage e poi l’inserimento in azienda. L’offerta proviene dal gruppo multinazionale Ipsos, una delle società leader in Italia nei servizi di ricerca di marketing, prevalentemente di tipo survey based.
Il candidato ideale è un giovane laureato, preferibilmente a indirizzo informatico/statistico, con buone capacità logiche e di problem solving, interessato ad entrare nel mondo delle ricerche di mercato ed in particolare nell’elaborazione e nell’analisi statistica dei dati della ricerca.
Si offre uno stage iniziale di 6 mesi finalizzato all’assunzione, durante il quale verrà acquisita una specifica formazione nella gestione del dato, con particolare attenzione all’informatizzazione dei questionari d’indagine e alla preparazione dei campioni.
Le candidature, corredate del riferimento “gestione dati”, possono essere inviate, entro il 9 settembre 2008, all’indirizzo e-mail: [email protected]
L’offerta scade il 9 settembre 2008.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Calabria, tabula rasa per le matricole

Next Article

Università, ecco il nuovo contratto

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.