Viale Trastevere, aspettando il blitz

vialetrastevere.jpgL’Unione degli Studenti delle Scuole Superiori ha annunciato un blitz nei pressi del Ministero dell’Istruzione a Roma per domani, giovedì 17 settembre, in occasione dell’incontro del ministro Mariastella Gelmini con le associazioni studentesche nelle sede di Viale Trastevere. Lo ha annunciato in un comunicato l’Unione degli Studenti (Uds).
In vista della manifestazione organizzata dai precari della scuola per il 3 ottobre a Roma – alla quale parteciperanno anche sindacati e studenti – l’Uds ha lanciato per il prossimo 9 ottobre una mobilitazione nazionale annunciando cortei studenteschi in diverse città italiane, tra cui Roma, contro i tagli alla scuola.
Tra le richieste degli studenti avanzate al governo, una legge quadro nazionale sul diritto allo studio, un ‘reddito di formazione’ per gli studenti e il potenziamento della carta ‘Io Studio’ per garantire agli studenti l’accesso ai trasporti, musei, biblioteche e cinema. Il 10 e l’11 ottobre sarà invece organizzata nella Capitale una grande assemblea studentesca di studenti delle scuole, universitari, dottorandi e ricercatori.

Manuel Massimo

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

L'Ikea a caccia di universitari, a Roma

Next Article

Stage nelle risorse umane in Reggio Emilia

Related Posts
Leggi di più

Regalo di Natale al ministro Valditara: 500mila euro in più per il suo staff grazie ai tagli alla didattica

Un emendamento presentato dall'ex sottosegretario Rossano Sasso stanzia ulteriori 480mila euro per consulenti e collaboratori del Ministero dell'Istruzione. Soldi che verranno prelevati dal fondo per la didattica previsto dalla legge sulla Buona Scuola del 2015. Le opposizioni gridano allo scandalo ma da Viale Trastevere provano a gettare acqua sul fuoco: "Spese in linea con gli anni precedenti".