Valtur ricerca personale

Valtur ricerca personale per l’estate 2010 da inserire nei suoi villaggi vacanze in Italia e all’estero

La società Valtur ricerca per l’estate 2010 varie figure professionali da inserire nei Villaggi e Resort Valtur sia in Italia che all’estero.
Le figure professionali ricercate sono: animatori per attività bambini e ragazzi, animatori di contatto, hostess/steward, istruttori sportivi, musicisti, accompagnatori escursioni, coreografi, scenografi/decoratori, costumiste, tecnici suono/luci e deejay, amministrativi, reception, infermieri, estetiste/massaggiatrici/operatori shiatsu, cuochi capi partita, pasticceri, bar manager, barman e commis di bar, assistenti food & beverage, fotografi.
I requisiti di base sono l’età compresa tra i 20 e i 35 anni (per i ruoli relativi alla cucina, estetica, infermieri, governanti e servizio tecnico l’età può superare i 35 anni), la disponibilità per l’estate 2010 ininterrotta per almeno 40 giorni, la nazionalità di uno dei paesi aderenti alla CEE, il passaporto in corso di validità o in via di rilascio e, per alcuni ruoli, la conoscenza di almeno una lingua straniera, preferibilmente inglese, francese e tedesco.
I colloqui si terranno nel mese di aprile nelle più importanti città italiane.
I candidati risultati idonei al colloqui dovranno poi seguire una settimana di formazione presso la “Valtur Academy” (nel villaggio di Ostuni, BR ) nel mese di Maggio 2010. La formazione è certificata ( N 1069-UNI EN ISO 9001:2008) e comporta:
– spese di viaggio a carico del candidato
– contributo per le spese di vitto e alloggio a carico del candidato tra 50 e 180 euro totali a seconda dell’area in cui si è inseriti presso il villaggio di Ostuni.
Al termine del percorso di formazione presso la “Valtur Academy” coloro che saranno ritenuti idonei saranno assegnati alle singole destinazioni di partenza.
Per candidarsi occorre collegarsi al sito Valtur e compilare l’apposito modulo on-line su www.Valtur.it/lavoro

Total
0
Shares
1 comment
  1. la disponibilità per l’estate 2010 ininterrotta per almeno 40 giorni???????? cioè periodo di prova leggi sul lavoro etc etc non valgono nei villaggi vacanza? se uno va via dopo 20 giorni non lo pagate e lo fucilate?

Lascia un commento
Previous Article

Benvenuto Presidente

Next Article

Assistente Controlling in Lidl

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.