Univpm, presidio sotto il rettorato

Il Coordinamento Unitario dell’Università Politecnica delle Marche ha indetto per oggi alle 15 un presidio simbolico sotto la sede del Rettorato.

Il Coordinamento Unitario dell’Università Politecnica delle Marche (Studenti, Tecnici-Amministrativi, Docenti, Dottorandi) ha indetto per oggi pomeriggio alle 15 un presidio simbolico sotto la sede del Rettorato in concomitanza del Senato Accademico.
L’iniziativa e’ volta a sottolineare l’importanza di un più deciso pronunciamento degli Organi Accademici affinché la discussione della legge di riforma universitaria non venga chiusa prima della finanziaria, ma sia dato spazio ai tanti contributi di idee giunti in questi mesi dal mondo universitario, affinché la riforma dia nuova linfa per una Università pubblica,libera e aperta e contro lo smantellamento del sistema pubblico di ricerca e formazione.
L’iniziativa si raccorda a chiusura della settimana di mobilitazione nazionale che ha visto un pullulare di manifestazioni nei principali Atenei italiani.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Udu insieme alla rete degli studenti

Next Article

Università e Media: l’auspicio di un’alleanza.

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".