Università telematiche: una commissione per la qualità dell’offerta

commissione su università telematiche

Una Commissione di studio sulle problematiche relative alle Universita’ telematiche, con l’incarico di formulare una serie di proposte di intervento per tutelare la qualita’ dell’offerta formativa. E’ quanto prevede il decreto firmato oggi dal Ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza.

La commissione di studio, senza oneri per l’amministrazione, sara’ composta – informa una nota ministeriale – dal Prof. Stefano Liebman, Professore ordinario di Diritto del Lavoro presso l’Universita’ commerciale ”Luigi Bocconi” di Milano; dal Prof. Marco Mancini, Rettore dell’Universita’ della Tuscia di Viterbo e Presidente della Conferenza dei rettori delle universita’ italiane e dalla dott.ssa Marcella Gargano, Vice Capo di Gabinetto del Miur.

La commissione presentera’ al Ministro, al termine dei suoi lavori, e comunque entro due mesi dalla sua costituzione, una relazione finale.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Un terzo dei matrimoni comincia on line

Next Article

Sigaretta elettronica nei luoghi pubblici. Probabile stop anche in Italia

Related Posts
Leggi di più

Elezioni, come si vota domenica 25 ed evitare di sbagliare

Le schede elettorali del 25 settembre, quella rosa per la Camera, la gialla per il Senato. Si vota tracciando un segno sul rettangolo contenente il contrassegno della lista e i nominativi dei candidati nel collegio plurinominale. Il voto così espresso vale anche ai fini dell'elezione del candidato nel collegio uninominale e a favore della lista nel collegio plurinominal.