Università, appello della Cgil: tasse gratis per i disoccupati

Tasse gratis

Tasse gratis – Franco Tavella, segretario generale della Cgil Campania, ha scritto una lettera ai rettori delle sette università della regione per chiedere l’abolizione delle tasse d’iscrizione agli studenti che hanno genitori disoccupati o in mobilità.

“La crisi economica che ha colpito la Campania – ha scritto Tavella – con la perdita di migliaia di posti di lavoro, produce i suoi effetti non solo sulla condizione del reddito del lavoratore, ma anche sui destini dei giovani campani, e in particolare sui tanti ragazzi impegnati nel percorso di studi universitari”.

Ai rettori, adesso, il difficile compito di garantire il dirito allo studio anche ai figli della crisi e contemporaneamente far quadrare i bilanci degli Atenei.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2013/08/28SB23153.PDF

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Medicina, Carrozza: "Nei test più biologia e materie pertinenti"

Next Article

"Storia delle donne", Summer School a Firenze dal 28 agosto al 1 settembre

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".