Una nuova figura professionale: il Data protection officer

Large Man Looking At Co-Worker With A Magnifying Glass — Image by © Images.com/Corbis

Il regolamento Ue 2016/679 sulla privacy contiene disposizioni immediatamente applicabili in tutti i Paesi dell’Unione , tra cui l’introduzione del Dpo, Data protection officer. Il Dpo è un ruolo nuovo che diventerà operativo a partire dal 25 maggio 2018 e per questo il Garante della Privacy ha già iniziato a lavorare con Ania, Abi e Confindustria. La nuova figura dovrà vigilare sul fatto che le aziende o gli uffici pubblici abbiano implementato il sistema di protezione dei dati personali. Il Dpo è una professione emergente con ottime possibilità di sviluppo e lavorative. 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La Rassegna stampa di venerdì 19 maggio

Next Article

Vaccini, polemiche e bambini "fuorilegge"

Related Posts
Leggi di più

Film horror in una scuola media: studenti svenuti

È accaduto in una scuola di Cremona durante una supplenza. Proiettata la pellicola "Terrifier" vietata ai minori: gli alunni più sensibili hanno accusato malori e nausea. Lettera di protesta inviata al preside