Un liceo targato Juve

E’ la prima squadra italiana a vantare un liceo. Si parla di Juventus, il team infatti in collaborazione con la Fondazione Giovanni Agnelli, ha realizzato l’ambizioso progetto che partirà nell’anno scolastico 2012-2013.

E’ la prima squadra italiana a vantare un liceo. Si parla di Juventus, il team infatti in collaborazione con la Fondazione Giovanni Agnelli, ha realizzato l’ambizioso progetto che partirà nell’anno scolastico 2012-2013. La direzione didattica di quello che sarà un liceo scientifico delle scienze applicate, è stata affidata a all’Istituto Internazionale Edoardo Agnelli.

Niente latino per i giovani bianconeri ma è innegabile che il progetto limiterà la dispersione scolastica dei tanti che iniziano a giocare da bambini.

“Come è già successo con lo stadio di proprietà, la Juve fa da apripista, proponendo un’iniziativa inedita in Italia – ha dichiarato Marotta, amministratore delegato della squadra torinese – Nei confronti dei nostri ragazzi abbiamo una responsabilità non solo sul piano sportivo ma anche sociale. Il nostro è un ruolo formativo importante, ecco perché abbiamo concentrato sforzi e risorse professionali per offrire un percorso di studi che possa soddisfare tutte le esigenze didattiche di un ragazzo. Purtroppo nell’ambiente calcistico si verifica un abbandono scolastico molto sostenuto, una piaga che attraverso questo progetto speriamo di debellare. La sede della scuola sarà all’interno del centro sportivo di Vinovo. I nostri ragazzi staranno qui con noi dalla mattina alla sera. E per il futuro il sogno è quello di creare un’università, sulla falsariga di quanto avviene già all’estero”.

Total
0
Shares
1 comment
  1. Spero di ricevere una risposta alle mie domande. Parliamo di scuola privata? Se la risposta è sì, vorrei conoscere l’ammontare della retta annuale. Vorrei conoscere anche quali sono le materie di studio.
    Grazie e saluti.

Lascia un commento
Previous Article

Borse di studio, aumentano le tasse regionali

Next Article

Medici specializzandi in piazza contro la tassazione Irpef

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".