Un esame al giorno – Studenti più preparati se l’esame è quotidiano

un esame al giorno

 

Un esame al giorno? – Un esame al giorno per tutti gli studenti delle Università: questa la formula vincente lanciata da tre docenti americani. Secondo uno studio dei ricercatori del dipartimento di psicologia dell’Università del Texas, sottoporre i ragazzi ad almeno una valutazione al giorno migliorerebbe il loro rendimento scolastico (anche del 10%).

Una sorta di sessione d’esame permanente, quindi, per migliorare i risultati dei ragazzi. Ma chissà cosa ne pensano i nostri studenti che, spesso, vivono le sessioni d’esame come periodi di grande stress e difficoltà.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2013/11/26MI52146.PDF

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Nei nuovi colloqui di lavoro i test per "stressare" il candidato

Next Article

Novoli - Festa non autorizzata nell'Università: aule distrutte. Disagi per gli studenti

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".