“Un Click per la Scuola” Amazon dona 3,4 milioni di Euro di credito virtuale alle scuole

Amazon ha donato 3,4 milioni di Euro alle scuole in Italia grazie all’iniziativa “Un Click per la Scuola”, in corso fino al 21 marzo

Amazon ha già donato 3,4 milioni di Euro di credito virtuale alle scuole in Italia grazie all’iniziativa “Un Click per la Scuola”, in corso fino al 21 marzo

Oltre 24.000 scuole hanno già aderito all’iniziativa lanciata da Amazon.it. Le realtà scolastiche che hanno ottenuto maggiori crediti virtuali sono la scuola secondaria di 1° gr. Maria Consolatrice di Milano, il Liceo Scientifico Statale Volta di Milano (MI) e il Liceo Scientifico Grassi di Saronno (VA).

Oltre 15.000 studenti e insegnanti hanno usufruito dei contenuti formativi di Amazon Digital Lab.

L’iniziativa contribuisce al supporto delle imprese italiane, con i clienti che hanno acquistato prodotti da oltre 10.000 partner di vendita nazionali.

“Un Click per la Scuola” Amazon

Immagini disponibili a questo link

Milano, 22 gennaio 2021 – La seconda edizione di “Un Click per la Scuola”, l’iniziativa lanciata da Amazon.it lo scorso 21 settembre a supporto  di tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e di secondo grado del territorio nazionale, a metà della presente edizione ha già permesso ad Amazon di donare un credito virtuale di 3,4 milioni Euro, oltre 1 milione di Euro in più rispetto alla precedente edizione 2019/2020. Questa somma è già a disposizione delle oltre 24.000 scuole aderenti all’iniziativa, che hanno cominciato a richiedere ciò di cui hanno bisogno, scegliendo da un ampio catalogo di oltre 1.000 prodotti, pensati per rispondere alle esigenze di studenti e docenti, tra cui attrezzature elettroniche, cancelleria, articoli sportivi, giochi, strumenti musicali, complementi d’arredo, accessori e altro ancora.

I clienti di Amazon.it possono partecipare ad Un click per la Scuola senza alcun costo aggiuntivo, semplicemente selezionando sul sito www.unclickperlascuola.it la Scuola preferita.

Amazon donerà alle scuole selezionate una percentuale degli acquisti idonei di prodotti fisici venduti su Amazon.it.

Inoltre, l’iniziativa permette di supportare le piccole e medie imprese italiane: la selezione degli acquisti idonei include i prodotti venduti su Amazon.it dai partner di vendita, come le eccellenze del Made in Italy. A quattro mesi dal lancio dell’iniziativa, tra i prodotti acquistati dai clienti, figurano quelli di oltre 10.000 partner di vendita italiani, di cui moltissimi sono PMI tricolori.

La didattica a distanza è uno strumento prezioso e utile in questo periodo di emergenza, e sono oltre 15.000 gli studenti e insegnanti che hanno usufruito dei contenuti formativi offerti da Amazon Digital Lab, novità dell’edizione 2020/2021. Amazon Digital Lab mette a disposizione più di 500 contenuti formativi, forniti da Amazon e da partner come Eu.Promotion, Redooc e Technovation, con lo scopo di aiutare studenti e insegnanti a usare la tecnologia in modo efficace.

Oltre a rendere accessibili webinar, tutorial, audiolibri, podcast e giochi per gli studenti, Amazon Digital Lab offre ai docenti numerosi contenuti e strumenti per la formazione e per supportare la didattica con video, toolkit, risorse audio e webinar con l’erogazione di ore formative. I corsi più apprezzati sono stati GameCodeI numeri da 0 a 9Il digitale come risorsa a scuolaCosè la statistica? e Coding Toolkit creato da Codemotion in collaborazione con Amazon.

Siamo molto felici che, a soli quattro mesi dal lancio, l’iniziativa di Amazon ‘Un Click per la Scuola’ abbia raggiunto già due grandi obiettivi: innanzitutto, sono state incrementate sensibilmente le donazioni di crediti virtuali effettuate da Amazon rispetto alla prima edizione, donando ad oggi 3,4 milioni di Euro, rispetto agli 1,9 milioni di Euro donati durante l’intera iniziativi 2019/20; inoltre, l’iniziativa ha permesso di supportare, attraverso gli acquisti dei clienti, ben più di 10.000 partner di vendita italiani su Amazon.it. Un ringraziamento speciale va ai nostri clienti che hanno scelto di supportare le scuole italiane aderendo a Un Click per la Scuola, rendendo possibile l’ottimo esito dell’iniziativa soprattutto in questo momento particolare” afferma Giorgio Busnelli, Director Consumer Goods di Amazon.it e Amazon.es.

“Un Click per la Scuola” Amazon

La Scuola secondaria di 1° gr. Maria Consolatrice di Milano è la Scuola che ha ottenuto i maggiori crediti virtuali, seguita da Scuole delle province di Como, Milano e Varese.

  1. Scuola secondaria di 1° gr. Maria Consolatrice, Milano
  2. Liceo Scientifico Statale A. Volta, Milano (MI)
  3. Liceo Scientifico G. B. Grassi, Saronno (VA)
  4. Liceo linguistico Manzoni, Milano (MI)
  5. Scuola dell’infanzia Sacro Cuore, Inverigo (CO)
  6. Scuola Primaria A.S. Novaro e C.C. Ferrucci, Milano (MI)
  7. Scuola primaria Cassina De’ Pecchi, Cassina De’ Pecchi (MI)
  8. Scuola paritaria primaria L’Aurora, Cernusco sul Naviglio (MI)
  9. Scuola primaria Regina Mundi, Milano (MI)
  10. Scuola primaria paritaria Andrea Mandelli, Milano

Nello specifico 1,944 istituti hanno ricevuto più di €500 e 4,147 istituti hanno ricevuto almeno €250.

Luca Monini, Docente del Liceo Statale Vittoria Colonna di Arezzo, afferma: “L’ultimo anno è stato un periodo difficile, durante il quale la Scuola ha dovuto ripensare e riprogettare radicalmente la propria didattica per risolvere e superare le numerose problematiche eccezionali legate all’emergenza sanitaria. Grazie all’iniziativa Amazon “Un Click per la Scuola” e alle tante persone che hanno scelto di supportare il lavoro del nostro Istituto, è stato possibile integrare le strumentazioni e ampliare gli ausili digitali che abbiamo in dotazione: da oggi possiamo metterli a disposizione di tutti i nostri alunni e docenti”.

Alcune scuole hanno già iniziato a utilizzare il proprio credito virtuale e la lista di prodotti maggiormente richiesti include grandi classici utili alle attività didattiche quotidiane come i pennarelli Giotto Turbo Maxi, la colla Pritt e le matite Stabilo, oppure prodotti d’uso quotidiano a scuola come soluzioni per plastificare i documentiprese elettrichebuste trasparenti.

Le scuole possono utilizzare su Amazon.it il credito ottenuto entro il 23 maggio 2021 e ricevere i doni richiesti direttamente presso la sede della scuola.

Qui di seguito, le classifiche regionali con la top 3 degli istituti che hanno ottenuto più donazioni in credito virtuale:

Abruzzo Basilicata
Istituto Comprensivo D’alessandro-Risorgemento, Teramo Istituto Comprensivo Pascoli, Matera
Istituto Comprensivo Nereto – Sant’omero – Torano, Nereto (Te) Scuola Dell’infanzia Enrico Fermi Ex 2 Circolo, Via Meucci, Matera
Istituto Comprensivo Statale “Gaetano Cardelli” Mosciano Sant’angelo (Te) Scuola Dell’infanzia Padre Giovanni Semeria, Matera
   
Calabria Campania
Ic Rende Commenda, Rende (Cs) Scuola Ic S: Cariteo Italico, Napoli (Na)
Ls Siciliani,Catanzaro (Cz) Ic L. Porzio, Positano (Sa)
Polo Tecnologico Ind. Ed Artig. Avanz. – Lamezia Terme (Cz) Liceo Statale “Ischia”, Ischia (Na)
   
Emilia-Romagna Friuli-Venezia Giulia
Ic A. Pacinotti S. Cesario, Castelfranco Emilia (Bo) Istituto Comprensivo Porcia Jacopo, Porcia (Ud)
Ic Castenaso, Castenaso (Bo) Istituto Comprensivo Tiziana Weiss, Trieste
Ic Valle Del Conca Morciano, Gemmano (Ri) Istituto Comprensivo Di Manzano, Manzano (Ud)
   
Lazio Liguria
Istituto Comprensivo “Orsa Maggiore”, Scuola Primaria, Roma Istituto Comprensivo Isa 13 Sarzana Capoluogo, , Sarzana (Sp)
Istituto Comprensivo Giuseppe Montezemolo, Roma Ic Quarto, Genova
Istituto Comprensivo Borgoncini Duca, Roma Istituto Comprensivo I.C. Avegno Camogli Recco Uscio (Ge)
   
Lombardia Marche
Ic G. Pascoli, Milano Ic Mondolfo – Enrico Fermi (Pu)
Ic Paolo Frisi (Mi) Ic G. Leopardi, Colli Al Metauro (Pu)
Ic A. Scarpa, Milano (Mi) Ic Da Vinci – Ungaretti, Fermo (Fm)
   
Molise Piemonte
Isis Majorana/Fascitelli, Isernia Ic Druento  (To)
Ic Matese (Cb) Ic Caluso (To)
Scuola Elementare Paritaria “N.M. Campolieti”, Termoli (Cb) Ic Giosuè Carducci, Busca (Cn)
   
Puglia Sardegna
Ics G. Giannone, Pulsano (Ta) Ic Mons. Saba, Elmas (Ca)
Istituto Comprensivo G. Salvemini, Scuola Di Primo Grado, Taranto  Ist.Compr. B.Croce, Pula (Ca)
Istituto Comprensivo G. Tauro, Castellana Grotte (Ba) Ics Uta, Uta (Ca)
   
Sicilia Toscana
Ic Dalla Chiesa, S. Giovanni La Punta (Ct) Ic Pescett, Sesto Fiorentino (Fi)
Liceo Don Bosco, Palermo Ic Forte Dei Marmi, Forte Dei Marmi (Lu)
Ic Antonino Caponnetto, Palermo Ic Federico Tozzi N.4, Siena (Si) 
   
Trentino-Alto Adige Umbria
Ic Ladino Di Fassa (Tn) Istituto Comprensivo Perugia 2, Perugia (Pg)
Scuola Primaria Sacra Famiglia, Trento (Tn) Istituto Comprensivo Torgiano Bettona, (Pg)
Ic Valle Di Ledro, Ledro (Tn) Direzione Didattica 2 Comparozzi, Perugia
   
Valle D’aosta Veneto
Istituto San Giovanni Bosco, Aosta (Ao) Ic Bosco Chiesanuova (Vr)
Scuola Dell’infanzia Paritaria  L. Proment, Courmayeur (Ao) Ic Di Cadoneghe, Cadoneghe (Pd) 
Ip Mont Emilius (Ao) Ic 01 Pescantina, Pescatina (Vr)

Leggi anche:

Premio Scuola Digitale 2021

Scuola. Rientro in classe per oltre 640mila studenti delle zone arancioni e gialle

https://corriereuniv.it/2021/01/scuola-le-misure-del-nuovo-dpcm/
https://corriereuniv.it/2021/01/azzolina-ad-unomattina-chiedero-ristori-per-la-scuola/
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Top 10 dei lavori che volevamo fare da grandi

Next Article

Educazione civica, al via la terza edizione del progetto “La Costituzione… aperta a tutti”

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident