Tinder U e College Community: colleghi universitari cercasi, i social fanno a gara

“Tinder U” è la nuova funzionalità per gli utenti di Tinder che semplifica agli studenti universitari collegarsi con altri studenti che si trovano nelle vicinanze, ad esempio nello stesso campus, mettendo i profili di questi prima di altri mentre si scorrono i profili di nuove persone da conoscere. Il funzionamento per scoprire nuovi profili di persone da conoscere non cambia rispetto al Tinder tradizionale, potendo scorrere verso destra o sinistra le foto profilo in base ai propri gusti. “Oggi più della metà dei nostri utenti hanno un’età compresa tra i 18 e i 24 anni”, ha detto in un comunicato il responsabile dei prodotti principali di Tinder, Brian Norgard, come riportato da Cnet. “Con Tinder U, siamo lieti di onorare le nostre radici con una nuova esperienza che aiuta gli studenti ad incontrare altri studenti nelle vicinanze, è un prodotto nuovo che renderà la vita nei campus ancora più divertente.” Al momento Tinder U è disponibile solo sui dispositivi iOS in selezionate scuole americane accreditate.
Instagram, parallelamente, sta testando “College Community” per unire studenti di una stessa università. Si tratta di una funzione opzionale, nel senso che non è obbligatorio accettare l’invito ricevuto da Instagram ad unirsi ad un gruppo universitario. Facebook già da tanto tempo consente agli studenti di collegarsi con altri studenti della stessa scuola o università ma non tutti gli utenti di Instagram potrebbero avere anche Facebook.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scienze della vita: a Siena una due giorni per discutere di ricerca e innovazione

Next Article

Levi’s Lavora con noi: selezioni in corso

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".