Tesi sul Made in Italy premiate da Nizza

La migliore tesi sul Made in Italy sarà premiata in Costa Azzurra. La Camera di Commercio Italiana di Nizza, in memoria di Luciana Falotico, seleziona una tesi, anche di dottorato, su tematiche relative alle attività della Camera, come lo sviluppo delle relazioni commerciali e culturali tra la Francia e l’Italia e la promozione del Made in Italy.
Il premio consiste nella pubblicazione della tesi. Il bando si chiude il 15 luglio ed è visualizzabile sul sito www.ccinice.org.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Laureati: Italia fanalino di coda

Next Article

Pisa, cresce il risparmio energetico

Related Posts
Leggi di più

Dai posatori di fibra ai programmatori: i profili professionali più richiesti dalle aziende

Il progetto di orientamento e formazione al lavoro "Distretto Italia", promosso dal Consorzio ELIS sotto la presidenza di turno di Autostrade per l’Italia, ha individuato i fabbisogni delle grandi aziende italiane che partecipano all’iniziativa. Tra i profili più richiesti, posatori e giuntisti di fibra ottica, responsabili di cantiere, tecnici e programmatori software, impiantisti elettrici