Terrore in Nigeria: un commando irrompe a scuola e rapisce 150 studenti

Una persona uccisa e un’altra gravemente ferita dai malviventi, alcuni ostaggi sarebbero stati rilasciati perché “troppo piccoli”

Una persona uccisa e un’altra gravemente ferita dai malviventi, alcuni ostaggi sarebbero stati rilasciati perché “troppo piccoli”

Sarebbero 150 i bambini in mano ai rapitori dopo un raid in una scuola coranica di Tegina, in Nigeria. Il fatto è successo domenica scorsa. Secondo quanto comunicato dalla polizia nigeriana il commando ha fatto irruzione nell’istituto frequentato da studenti che vanno dai 6 ai 18 anni.

IL RAID

Si tratta di un numero imprecisato di persone che, nella ricostruzione degli investigatori sono arrivate nei pressi della scuola iniziando a sparare e uccidendo una persona, un’altra sarebbe rimasta gravemente ferita. All’interno delle classi c’erano 200 tra bambini e ragazzi, e 150 sarebbe il numero di quelli rapiti. Una decina poi, secondo fonti governative, è stata liberata perché i bambini erano ritenuti “troppo piccoli”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Maturità: scuola che vai, vaccino che trovi. Ecco come le Regioni hanno deciso di rendere sicuro l'esame di Stato

Next Article

Valentino Rossi diventa materia dell'esame di maturità: studente-tifoso presenterà una tesina su di lui

Related Posts