Studi pornografici per combattere “la vergogna del sesso”

professore di sesso

E’ un antropologo ed un esperto di genere. Ma insegna studi pornografici al Pasadena City College, in California.
Il professor Hugo Shwyzer insegna ai suoi studenti ad analizzare i film porno con occhio critico e a considerarli come un prodotto culturale della nostra epoca.
Non è una novità: in America ci sono decine di corsi simili.

“Studiamo le origini settecentesche della pornografia e la sua evoluzione attraverso i secoli fino ad arrivare all’industria del sesso così come la conosciamo oggi”, ha spiegato il docente.
“Il mio obiettivo non è solo fornire ai miei studenti una panoramica storica della pornografia, ma fornire gli strumenti per ‘navigare’ nel mondo ‘sessualmente mediato’ come lo conosciamo oggi. La maggior parte dei miei studenti sono nati a metà degli anni Novanta, hanno raggiunto la pubertà quando è esploso Internet e, allo stesso tempo, si diffondevano i corsi di educazione sessuale che invitavano all’astinenza”.

Shwyzer spiega, inoltre, che il suo compito è quello di “combattere la vergogna del sesso” che ha notato essere molto frequente tra gli studenti.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Arriva la tassa sulle sigarette elettroniche? Ipotesi e smentite

Next Article

"Allergia al sesso": scatta quando si viene a contatto con lo sperma

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".