Studentessa morta di tumore: la scuola ha ritrovato il suo ultimo tema. Oggi è stato consegnato alla madre

La ricerca è finita: Sabrina Bergonzoni, la mamma di Eleonora (morta a soli 13 anni dopo una terribile malattia alle ossa) è riuscita a farsi consegnare dalla scuola il tema che la figlia aveva scritto per l’esame di ammissione alla terza media poche settimane prima di morire.

Il tema di Eleonora, la tredicenne di Bologna morta di tumore nel settembre 2018, è finalmente tornato a casa. Oggi la dirigente scolastica della scuola media di Bologna, dove la ragazzina aveva sostenuto la prova scritta d’italiano per l’ammissione alla terza media pochi mesi prima di morire, lo ha consegnato alla mamma Sabrina Bergonzoni (nella foto con la sua bambina) che lo cercava, invano, dal 2020.

Mail e telefonate a cui non era mai stata data riposta. Poi, grazie a un post su Facebook di Sabrina e la grande risonanza mediatica della storia, il foglio protocollo scritto da Eleonora con la penna stilografica e un 8 di voto sull’ultima pagina è stato ritrovato venerdì pomeriggio negli archivi dell’istituto.  

La ragazza aveva scelto la traccia descrittiva: “C’è una persona per cui provo grande ammirazione, ve ne parlo”. Decise di raccontare di un’amica di famiglia, psicologa di professione, alla quale si era molto legata. “Un tema che viene dal cuore, spensierato, anche se riflessivo su alcune tematiche, un tema senza rabbia, nel quale non si fa cenno alla malattia”, confida con sollievo la mamma. Lo ha riposto nella sua borsa: “In queste righe ho ritrovato, la mia bambina, saggia, idealista, profonda, quella che conosco molto bene”.

Ritrovarlo e scoprire questa valanga di solidarietà e partecipazione ora è una spinta in più per proseguire nell’impegno con l’associazione Agito (genitori tumori ossei) e lavorare per “superare altri piccoli e grandi muri di gomma, al fianco delle famiglie che devono affrontare una malattia grave del figlio”.

LEGGI ANCHE:

Total
1
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Maturità senza mascherina? Domani si decide. L'ultima speranza è affidata al Tar

Next Article

Studenti perdono la borsa di studio e sono costretti a dormire in stazione: la Caritas lancia l'allarme

Related Posts
Leggi di più

Al via la quattordicesima edizione dello Young Internazional Forum. Mancano 95mila tra medici e sanitari

Da mercoledì 5 a venerdì 7 ottobre, tre giorni di evento nel segno dei giovani. Orientamento, informazioni, sessioni di ascolto e confronto, opportunità di studio e scambi, colloqui, seminari sulle materie di studio e workshop. Grazie alla piattaforma Natlive e al canale live streaming, il salone potrà essere seguito in diretta in tutta Italia.