Scuola, in arrivo 25 mila docenti di sostegno per alunni con disabilità

Scuola, in arrivo 25 mila docenti di sostegno per alunni con disabilità. Il Miur risponde alle critiche di sindacati e associazioni di settore e annuncia di avere già pronti 25 mila posti in deroga per rispondere ulteriormente alle esigenze degli alunni diversamente abili e delle loro famiglie.
Non solo: nel comunicato inviato dal Ministero dell’Istruzione agli organi di stampa si precisa come “siano 90.034 i posti sul sostegno per l’anno scolastico 2015/2016. L’11% in più dell’anno scorso quando erano 81.137”.
Un organico che prevede ulteriori 6.446 posti per il potenziamento delle attività di sostegno, così come programmato nella legge La Buona Scuola.
I bambini con disabilità certificati in Italia sono 217 mila, numero che ogni anno si rimpolpa e che richiede quindi continui adeguamenti cui il Miur, annuncia, risponderà in itinere. Intanto le assunzioni effettuate fra agosto e settembre hanno colmato 14.000 posti finora rimasti vuoti di anno in anno consentendo la copertura del 100% del fabbisogno (deroghe a parte) in quasi tutte le regioni.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Programmare il futuro: "Coding a scuola per 1 milione di studenti"

Next Article

La rassegna stampa di mercoledì 16 settembre

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident