Scherzi goliardici, studenti della Bocconi denunciati

Schermata 2013-04-26 a 11.31.42

Due studenti dell’Universita’ Bicocca di Milano sono stati denunciati in stato di liberta’ dalla polizia dopo una serie di scherzi goliardici perpetrati nelle aule. Alcuni docenti, infatti, stanchi di queste goliardate, hanno protestato, e l’ateneo ha deciso di procedere contro di loro. I due studenti sono entrambi 21enni e incensurati. Avevano postato alcune delle loro bravate, tipo portare una torta in classe per festeggiare un compleanno inesistente della professoressa o entrare vestiti da prete per benedire gli studenti, su internet. In tutto, gli episodi ‘incriminati’ sono quattro.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Campus Summer, estate in MasterCard

Next Article

Scuola, sentenza della Cassazione: i docenti possono essere assunti solo dallo Stato

Related Posts
Leggi di più

Gran Bretagna, niente visto speciale per i nostri laureati: le università italiane considerate “troppo scarse”

Il governo britannico mette a disposizione una "green card" per attrarre giovani talenti e aggirare così le stringenti regole imposte dalla Brexit. Potranno partecipare però solo chi si è laureato in una "università eccellente" in giro per il mondo. Dall'elenco però sono state esclusi tutti gli atenei italiani considerati quindi non all'altezza in basse ai risultati nelle più prestigiose classifiche mondiali.