Russia, ex allievo si fa saltare in aria in una scuola: feriti 7 studenti

L’attentato suicida è avvenuto all’interno di una scuola ortodossa a Serpukhov, 100 chilometri a Sud di Mosca

Un ex studente 18enne ha fatto irruzione nella scuola ortodossa che aveva frequentato all’interno di un convento a Serpukhov in Russia, 100 chilometri a Sud di Mosca, e ha fatto esplodere un ordigno rudimentale, ferendo sette ragazzini. Lo riferiscono le autorità locali. Si è trattato di un attentato suicida, il ragazzo si è fatto saltare in aria ed è morto nell’esplosione.

Uno dei ragazzini feriti, un 15enne, è stato ricoverato per lesioni agli arti, mentre le condizioni degli altri sei non destano preoccupazioni. “Un diplomato di 18 anni di questa istituzione educativa è entrato nei locali del ginnasio ortodosso del convento di Vvedenskij Vladychnij e si e’ fatto esplodere”, ha riferito il ministero in una nota.

Il ministero dell’Interno della regione di Mosca ha affermato che il bilancio è ancora “da chiarire” ma ha confermato il ferimento di sole due persone, tra cui l’attentatore, che era stato dato per morto da fonti di polizia. La tragedia ricorda quella avvenuta in Russia a maggio, quando un 19enne si era reso protagonista di una strage di persone a Kazan, in una scuola dove si era diplomato, aprendo il fuoco con un fucile mitragliatore. Nei mesi scorsi, invece, un altro giovane attentatore aveva assaltato l’Università di Perm.

Total
1
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Climate Change, in Italia i primi due laureati per contrastare il cambiamento climatico

Next Article

Il sistema italiano della formazione e della ricerca a Expo 2020 Dubai

Related Posts
Leggi di più

Mai avvolgerla nella plastica o tenerla in tasca: ecco i consigli degli esperti per l’utilizzo della Ffp2: “Se non riceve umidità può durare fino a 40 ore”

Obbligatoria per viaggiare sui mezzi di trasporto e necessaria anche per seguire le lezioni in classe o andare al cinema: la mascherina Ffp2 è uno strumento con il quale stiamo familiarizzando sempre di più in queste settimane. Conservarla correttamente è indispensabile per poterla utilizzare per più di un giorno. "Mai indossarla sopra a una chirurgica".