Rapper diventa professore

francesco caddeo

Dalle strade, il rap arriva nelle aule scolastiche.

Francesco Caddeo, in arte Infa, si è inventato un mestiere. Il giovane precario di 28 anni, proveniente da Monserrato, è diventato un insegnante di rap. E’ infatti riuscito a far introdurre nell’offerta formativa dell’Istituto tecnico “Levi” di Quartu, a Pitz’e Serra, delle lezioni facoltative di rap.

Si tratta di quattro ore settimanali destinate a venti studenti. Tra di essi, sette ragazze.
“Si esprimono in modo diverso con il rap rispetto ai maschi”, ha spiegato Caddeo ai microfoni dell’Unione Sarda.

La musica rap ha da sempre subito i pregiudizi di chi la giudica aggressiva e per niente educativa. Gli esiti dell’esperimento nella scuola, pertanto,  sono molto attesi.
AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Vuole un lato B perfetto ma perde gambe e braccia

Next Article

Sedicenne si lancia dalla finestra della scuola, non è in pericolo di vita

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident