Quirinale, via al voto: diretta live SECONDA VOTAZIONE, ANCORA STALLO

Parlamento

E’ iniziata questa mattina la votazione del Parlamento per il nuovo Presidente della Repubblica. Camera e Senato si riuniscono a Roma. Il nome che circola nelle ultime ore è quello di Franco Marini, dopo un presunto accordo tra Pd e Pdl. Il MoVimento 5 Stelle, dal canto suo, ha  fatto il nome di Rodotà, dopo il no ricevuto da Milena Gabanelli e da Gino Strada. C’è grande fermento, comunque, all’interno del clima politico italiano.

L’elezione del nuovo Presidente della Repubbblica potrebbe sbloccare finalmente la situazione politica italiana.

Alle 10 entrano in aula Laura Boldrini e Piero Grasso, presidenti di Camera e Senato, per convocare l’assemblea.

Si è chiusa alle ore 11 e 07 la chiamata per i Senatori della Repubblica. Cominciano a votare i Deputati.

672 voti: è questo il numero da raggiungere per diventare Presidente della Repubblica alla prima votazione.

Polemiche per l’abbraccio di Bersani ad Angelino Alfano dopo l’operazione di voto. VI PROPONIAMO IL VIDEO.

 

E’ cominciato lo spoglio dei voti in Parlamento. Al momento Franco Marini in vataggio su Stefano Rodotà.

E’ ufficiale: secondo i calcoli Franco Marini non ce la fa al primo turno di votazioni.

Questi i numeri ufficiali della prima votazione: Presenti e votnti 999, maggioranza dei due terzi 672, Marini 521 Rodotà 240 Chiamparino 41 Prodi 14 Bonino 13 D’alemo 12 Napolitano 10 Finocchiaro 7 Monti 2 Cancellieri 2 Schede bianche 104.

E’ previsto per le ore 15e 30  il secondo scrutinio.

SECONDA VOTAZIONE- Berlusconi partito per Udine per la campagna elettorale. Bersani non si presenta in aula. Sembra sgretolarsi la candidatura di Marini al Quirinale. Secondo le prime indiscrezioni Pd e Pdl voteranno scheda bianca, in attesa della quarta votazione. La giornata decisiva potrebbe essere quella di domani.

Come previsto nella seconda votazione prevalgono le schede bianche. Bersani: “Ora proposta Pd, troveremo una soluzione”

Seguono aggiornamenti

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Studenti immigrati e terroni", arriva il chiarimento di Azione Universitaria

Next Article

Stage retribuito in Red Bull

Related Posts
Leggi di più

Orientasud, torna il salone per i ragazzi del Meridione. Berriola: “Aziende non trovano giovani”

Da mercoledì 3 a venerdì 5 novembre, tre giorni di evento nel segno dei giovani. Orientamento, informazioni, opportunità di studio e scambi, colloqui, seminari e workshop per sostenere le scelte formativo-professionali dei ragazzi. Grazie alla piattaforma Natlive e al canale live streaming disponibile, il salone potrà essere seguito in diretta da tutto il Paese.