Quindicenne violentata dopo la scuola

Procura indaga su fatto avvenuto su passeggiate Isarco

A Bolzano una ragazzina di 15 anni è rimasta vittima di una violenza sessuale, mentre tornava da scuola lungo le passeggiate del fiume Isarco, nei pressi dello stadio Druso. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, ma l’aggressore si era ormai allontanato. L’inchiesta viene ora coordinata dalla procura, che mantiene però massimo riserbo sull’accaduto.

Lungo la pista ciclabile a due passi dall’accademia europea, due uomini hanno avvicinato la donna, l’hanno strattonata e spinta tra i cespugli fino a lasciarla quasi incosciente.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Università: Bando di ammissione specializzazione Area sanitaria

Next Article

Maturità 2019, i nomi dei commissari esterni entro fine maggio

Related Posts
Leggi di più

Concorso scuola, docenti chiedono di riaprire le domande

Iscrizioni sono state chiuse il 31 luglio 2020. Altri candidati hanno acquisito il requisito di partecipazione, altri chiedono di modificare la regione dato che la scelta era stata avanzata sulla base di una eventuale prova preselettiva adesso eliminata