Psicomotricità educativa e preventiva

Psicomotricità. Modelli pedagogici e metodologie di intervento” è il corso di perfezionamento proposto dalla facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Napoli Suor Orsola Benincasa retta dal neo Preside Enricomaria Corbi.

Il corso è rivolto a coloro che hanno conseguito la laurea triennale o specialistica/magistrale (D.M. 509/99; 270/04) o laurea quadriennale (legge 341/90) e aperto anche ai diplomati quinquennali: in questo caso non sarà rilasciato il titolo di Perfezionamento ma il titolo di Corso di formazione.

L’obiettivo è formare un professionista esperto nella progettazione e nell’intervento nel campo della Psicomotricità educativa e preventiva, che sia in grado di operare in ambito scolastico ed extrascolastico.
Il Corso quindi mira a far acquisire competenze pedagogiche per una psicomotricità integrata nei contesti socio-educativi, conoscenze in merito ai i fondamenti e alle linee evolutive della psicomotricità educativa e preventiva, alle tappe e alle patologie dello sviluppo psicomotorio dei bambini; competenze in merito alle diverse visioni del corpo presso altre culture, anche in riferimento ai processi di immigrazione e in base alle differenze culturali e di genere, conoscenze delle forme di gioco spontaneo dei bambini nelle diverse età e dei loro significati in termini di formazione dell’identità corporea.
Il percorso mira altresì a sviluppare capacità di ascolto corporeo e di aggiustamento tonico-emotivo, facendo acquisire consapevolezza dell’incisività delle proprie memorie corporee sugli stili comunicativi non verbali, maturare capacità di osservazione dell’espressività corporea di bambine e bambini, con particolare riguardo a quelli con difficoltà nel processo di sviluppo; il percorso formativo mira, infine, a far acquisire competenze nella conduzione dei gruppi e nella gestione dei conflitti, capacità di lavoro in équipe e di rete sul territorio.

Il Corso avrà inizio nel mese di ottobre 2011 e si concluderà entro il mese di aprile 2012.
Le attività formative in presenza, con lezioni a carattere laboratoriale distribuite in 14 incontri si terranno, di norma, nelle ore pomeridiane (dalle ore 14.00 alle ore 18.30) secondo un calendario che sarà pubblicato sul sito web dell’Università.
Le attività formative a distanza prevedono lo studio di materiali didattici di approfondimento teorico, la partecipazione a forum di discussione e lo svolgimento di esercitazioni tramite l’accesso ad una piattaforma on-line riservata al corso.

La quota di partecipazione al Corso è di € 650,00 e la domanda di ammissione dovrà essere inviata entro il 15 settembre 2011.

Informazioni:
tel.: 081.2522321-261

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Borse di studio per residenze universitarie IPE

Next Article

Professione giurista

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".