Premio per universitari milanesi

C’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al bando di concorso per l’assegnazione del Premio di Laurea “Talent Almanack”, istituito da RobilantAssociati S.p.A., società di Brand Advisory e Design leader del mercato italiano. Il bando si rivolge a laureandi e laureati delle Università di Milano che abbiano svolto o intendano svolgere entro dicembre 2012 una tesi di laurea sul tema: “Creating Shared Value. Il possibile circolo virtuoso tra sviluppo del business e creazione di valore sociale”.

C’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al bando di concorso per l’assegnazione del Premio di Laurea “Talent Almanack”, istituito da RobilantAssociati S.p.A., società di Brand Advisory e Design leader del mercato italiano. Il bando si rivolge a laureandi e laureati delle Università di Milano che abbiano svolto o intendano svolgere entro dicembre 2012 una tesi di laurea sul tema: “Creating Shared Value. Il possibile circolo virtuoso tra sviluppo del business e creazione di valore sociale”.

Mediante l’istituzione di questo Premio, RobilantAssociati intende stimolare la riflessione dei più giovani, protagonisti del futuro, intorno al tema dello sviluppo di una cultura imprenditoriale “virtuosa”. Gli studenti sono chiamati a immaginare e proporre dei modelli possibili di interazione tra impresa e contesto di riferimento, o ad analizzare dei modelli già esistenti, che siano in grado di generare uno scambio proficuo tra i due attori, producendo crescita economica e valore sociale per entrambi.

Il Premio viene istituito nell’ambito del progetto Talent Almanack, un ciclo di incontri intorno al tema Talento, contemporaneità ed evoluzione dei costumi sociali, che RobilantAssociati organizza e accoglie all’interno della sua sede.
Ciascun appuntamento vede protagonista un ospite autorevole proveniente da un ambito d’interesse ogni volta diverso, che illustra a partire dal proprio peculiare punto di osservazione del mondo le trasformazioni in atto nella società in un confronto dinamico e informale con il pubblico.

Il bando prevede l’assegnazione di un premio di laurea dell’importo di euro 2.500 (duemilacinquecento euro), istituito grazie al generoso contributo degli ospiti intervenuti nell’iniziativa, i quali hanno deciso di devolvere a questo scopo il gettone di presenza offerto da RobilantAssociati per il loro intervento.

Possono partecipare al concorso i laureati che hanno discusso la tesi negli anni accademici 2010/2011 o laureandi che debbano discutere la tesi entro la sessione invernale dell’Anno Accademico 2011/2012.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire completa della documentazione richiesta entro il 30 settembre 2012 presso la sede di RobilantAssociati S.p.A. (Via Vigevano, 41 – 20144 Milano).

La consegna del Premio è prevista a febbraio 2013 (data da definirsi) nell’ambito degli incontri Talent Almanack.

Per informazioni sulle modalità di partecipazione e la documentazione da presentare, contattare la segreteria del Premio ai seguenti recapiti:
tel. 02.58 19 01, fax 02.58 190 911, e-mail: [email protected]

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Eurispes: Napoli la città più intercettata

Next Article

Alta tecnologia, accordo Regione-Miur per 349 milioni

Related Posts