Premio Guido Carli per tesi sull’economia

La Banca Popolare di Spoleto bandisce la quindicesima edizione del concorso per l’assegnazione del premio di Laurea dedicato al dottor Guido Carli. Il premio, dell’importo di 2.600 euro è riservato alla migliore tesi di laurea che abbia trattato argomenti di carattere economico e bancario. Possono partecipare al concorso sia studenti italiani sia stranieri che abbiano ottenuto laurea magistrale presso Università italiane nell’anno accademico 2006/2007 con voto di laurea non inferiore a 110/110.
Le domande di ammissione al concorso, redatte in carta semplice, dovranno pervenire alla Banca Popolare di Spoleto S.p.A., Piazza Pianciani 5, Spoleto, entro il 30 maggio 2008. Nella domanda il concorrente dovrà dichiarare le generalità, di non aver subito condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso.
Alla domanda dovranno essere uniti vari documenti il cui elenco completo è visualizzabile dal sito della banca www.bpspoleto.it. Il Premio di Laurea verrà conferito dal Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Spoleto S.p.A., su insindacabile giudizio di una Commissione appositamente nominata.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

6 mesi in Plasmon per un ingegnere

Next Article

La fotografia Ied incontra la musica

Related Posts
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.