Pizza Obama, così Napoli festeggia il presidente

 

La vittoria di Barack Obama celebrata con una pizza. Dove? Ma a Napoli ovviamente. Nella capitale mondiale del piatto internazionale, festeggiamenti per la rielezione del presidente nero.  L’idea alla storica pizzeria Sorbillo.

Ovviamente la corsa alle celebrazioni made in Naples non si è risolta a tavola.

Nel cuore della capitale borbonica a Spaccanapoli, è già possibile sfilare tra le botteghine famose in tutto il mondo per la produzione dei pastori presepiali. Tra gli altri, giganteggia quello del neoeletto presidente degli Stati Uniti.

Compiaciuti soprattutto i turisti americani in visita a Napoli in questi giorni e all’assalto del souvenir più tipico da riportare in patria.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Contro l'invecchiamento si studiano le missioni spaziali

Next Article

L'allarme di studenti e rettori: Laziodisu rischia il commissariamento

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".