Parthenope, al via i part time per gli studenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Schermata 2013-04-08 a 12.44.53

Al via i part-time per gli studenti universitari, una iniziativa dell’A.Di.S.U. Parthenope di Napoli, per avvicinare i ragazzi al mondo della realtà lavorativa. La collaborazione studentesca, nella formula di part-time, si inseriscono in un contesto di perfetta  sintonia con le nuove linee direttive che l’A.Di.S.U. sta portando avanti, facendosi promotrice di una serie di progetti volti a migliorare l’approccio formativo dei ragazzi all’interno dell’Università.

“Abbiamo pensato di rinfoltire il nostro personale avvalendoci della collaborazione part-time degli studenti- afferma Maurizio Zuccaro, presidente dell’Adisu Parthenope- in tal modo è possibile raggiungere al contempo due obiettivi: velocizzare la macchina amministrativa e garantire ai nostri studenti l’opportunità di effettuare un’esperienza lavorativa, ottenendo da essa un contributo economico che possa essere di supporto al percorso universitario intrapreso”.

Le collaborazioni avranno luogo nella sede di via Depretis Sono 18 i giovani studenti selezionati per il part-time che durerà alcuni mesi a partire da questa settimana, per un totale di 150 ore lavorative ciascuno, svolgendo attività di supporto.

Total
0
Shares
1 comment
Lascia un commento
Previous Article

Aggrediscono una compagna disabile. Probabile archiviazione

Next Article

Obesità? Questione di geni

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".