Parte il progetto alla ricerca dei giovani: 20mila posti in Europa in 3 anni

Nestlè

 

Uno stage semestrale alla Nestlè. La multinazionale offre una serie di tirocini per neolaureati e laureati in materie umanistiche, ma anche per indirizzi economici o scientifici Ingegneria, Economia, Statistica, Giurisprudenza, Marketing e Comunicazione, Lingue, Scienze e Tecnologie Alimentari, Biologia e Chimica). Il periodo di lavoro è di sei mesi, ma nell’offerta si legge che i candidati che si dimostreranno più meritevoli potranno avere anche la possibilità di essere confermati, e dunque assunti, dalla società.

Le sedi di lavoro sono distribuite in tutto il territorio italiano, principalmente in Lombardia, Lazio ed Emilia Romagna. Ogni stage prevede un rimborso spese mensile di circa 700 euro. L’azienda, terminati i tirocini, selezionerà e valuterà i più meritevoli.

Le selezioni rientrano nel progetto “Nestlè need YOUth” che porterà più di 20.000 nuovi posti di lavoro per giovani under 30 in Europa nel triennio 2014-16 – a detta dell’azienda. Ecco il sito ufficiale dove sarà possibile proporre tutte le candidature assunzioni Nestlè

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Miur - Abilitazione Scientifica Nazionale va in pensione: "Serve procedura meno complessa"

Next Article

Il ragazzo paraplegico che inaugura i Mondiali con le gambe robot

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).
Leggi di più

Ingegneria industriale, Medicina e Farmacia: ecco la lauree che fanno guadagnare di più. Male Psicologia e Scienze della formazione

Secondo il 24esimo rapporto di AlmaLaurea ci sono sostanziali differenze nel livello degli stipendi tra laureati: soprattutto per chi ha scelto un percorso di studio in ambito ITC e nuove tecnologie la retribuzione sfiora i 1900 euro al mese mentre i laureati in ambito umanistico guadagnano in media 500 euro in meno.