Opportunità nel gruppo Altran: previste 600 assunzioni e 140 stage

altran assunzioni lavoro stage

Oltre 600 opportunità di lavoro e 140 di stage nel gruppo Altran – L’azienda francese, leader a livello internazionale nella consulenza avanzata in innovazione e ingegneria high tech, ha annunciato in questi giorni il piano di assunzione per l’anno in corso.

“Le previsioni di assunzioni di Altran Italia parlano chiaramente dell’inserimento in organico di seicento persone, di cui circa 450 firmeranno contratti a tempo determinato e indeterminato. Ma non è finita: saranno infatti a disposizione di giovani e brillanti laureati anche 140 stage”.

Requisiti dei candidati, a prescindere dal settore per cui viene fatta domanda, sono il possesso di un diploma di laurea scientifico (preferibilmente ottenuto in ingegneria) e l’ottima conoscenza della lingua inglese. Al momento l’azienda non pone limiti relativi al possesso di esperienze pregresse nel settore.

I candidati che verranno selezionati lavoreranno ai progetti innovativi sviluppati da Altran nei settori: automotive, infrastructures & transportation (Ait), aerospace, defense & railway (Asd-R), energy, industries & life sciences (EiliS), financial services (Fis), telecoms & media (Tem).

“Le sedi dell’azienda in cui si concentreranno la maggior parte delle assunzioni previste nell’anno in corso  – riferiscono dall’azienda – sono Milano, con 180 assunzioni previste,Torino, che ne vedrà almeno 190, e, naturalmente, Roma. Nella sede capitolina i contratti a disposizione saranno all’incirca 90″.

Per inviare le vostre candidature potete andare alla pagina web di Altran dedicata alle carriere e consultare le opportunità di lavoro offerte dal gruppo.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Lettere di denuncia dei candidati all'Abilitazione Scientifica Nazionale: "I nomi degli abilitati erano noti da più di un mese"

Next Article

Bullismo sessuale? Il 75% dei ragazzi non sa nemmeno cosa sia

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.