“Note prima degli esami”, arriva la guida alla maturità 2013

Schermata 2013-05-10 a 11.58.50

Studenti terrorizzati dall’orale? Nella diciottesima edizione della Guida alla Maturità de il Corriere dell’Università Job, Dario Fo consiglia ai ragazzi di metabolizzare l’angoscia da fine del mondo. “Non state partecipando a un quiz televisivo dove giocarsi il tutto per tutto”

——————————

Più religiosi che superstiziosi, confidano nei tradizionali bigliettini e sperano nella tecnologia. Per i maturandi l’Esame di Stato è la prova più temuta, anche se l’anno scorso la percentuale degli ammessi è salita al 94,4% mentre quella dei non ammessi si è fermata al 5,6%. E nonostante sia cresciuta anche la percentuale degli studenti che ha avuto voti da 71 a 99, l’esercito dei maturandi, che il 19 giugno darà l’assalto al tanto sospirato diploma, dichiara di concentrare tutte le forze per il colloquio finale, dove la “commissione” continua a far mancare il respiro.

 

Tra le paure di molti studenti – intervistati da La Guida alla maturità, in distribuzione gratuita da domani in tutte le scuole d’Italia – c’è il blocco davanti alla commissione e l’angoscia di provare l’esperienza del classico vuoto di memoria. “Il respiro è molto importante, in caso di bisogno provate a sgombrare la mente e aspettare qualche istante, il nostro cervello è come un computer, i file non si perdono mai”, suggerisce la psicoterapeuta Paola Felici ai lettori della Guida. Sconsiglia, invece, la ricerca di pozioni magiche la nutrizionista Arianna Bonfiglio. “I rimedi miracolosi per superare la stanchezza e la paura della prova di maturità sono per lo più integratori vitaminici per la memoria, sedativi artificiali o calmanti contro l’ansia. Meglio affidarsi a quelli più antichi e naturali, come la pappa reale, la valeriana o la camomilla”. Tra i consigli non mancano quelli dei vip. Dario Fo, Marco Baldini, Claudio Santamaria e Mirco e Mauro Bergamasco esorcizzano il fatidico momento con gli aneddoti sulla loro maturità e i segreti per superarla.

 

E per godersi al meglio il post-diploma, la Guida dedica una parte al primo approccio con l’Università. Che faranno i maturandi una volta chiusi i libri delle superiori? La maggior parte non ne ha abbastanza dello studio e tra pochi mesi si vedrà nuovamente seduta in un’aula, seppur universitaria. Per loro la Guida alla Maturità offre una sezione con “gli strumenti di orientamento” ai test d’ingresso. Apprendistato, stage e un vademecum sulle nuove professioni di tendenza per chi invece tenterà la strada del lavoro. 

DA LUNEDI LA GUIDA SARA’ SCARICABILE GRATUITAMENTE DAL NOSTRO SITO

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Prof universitari in cattedra fino a 72 anni

Next Article

Ricerca pediatrica, sos del SIP: "C'è carenza di fondi"

Related Posts
Leggi di più

“Vietato salire sull’aereo con i ventilatori polmonari”: Ryanair nega il volo a una dottoranda che deve andare a discutere la tesi

L'incredibile storia capitata a Paola Tricomi, studentessa siciliana della Normale di Pisa che tra qualche giorno dovrà discutere la tesi di dottorato. La compagnia aerea le ha negato la possibilità portare a bordo i due ventilatori polmonari che le servono per respirare. Dopo la mobilitazione sul web la società irlandese ha fatto marcia indietro: "E' stato un equivoco".
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.