MIUR – Ecco le linee guida sull’orientamento

carrozza

Sono state pubblicate le “Linee guida nazionali per l’orientamento permanente” dirette alle scuole di ogni ordine e grado. Le Linee guida si inseriscono all’interno del percorso avviato con il decreto ‘L’Istruzione riparte’ che ha stanziato 6,6 milioni su questo capitolo.

Una figura di sistema (tutor) dedicata in ogni istituzione scolastica che si interfacci con gli altri docenti e con la rete di orientamento presente sul territorio, percorsi di formazione specifici per gli insegnanti, maggiore sensibilizzazione e coinvolgimento dei genitori: sono alcuni dei punti cardine delle Linee guida emanate.

Negli scorsi mesi il Miur ha anche avviato una campagna di orientamento dedicata a genitori e ragazzi dal titolo ‘Io scelgo, Io studio’, che ha previsto l’apertura di un portale, www.istruzione.it/orientamento in cui sono raccolte tutte le informazioni primarie necessarie per conoscere i diversi percorsi di studio e le opzioni in campo. Attraverso il sito è anche possibile contattare esperti ministeriali per ricevere consigli e indicazioni.

Nella sezione #iohoscelto personalità del mondo delle professioni, della scienza, dello spettacolo, raccontano, attraverso brevi video rivolti ai ragazzi, come hanno raggiunto i loro obiettivi.

Ecco il documento ufficiale emanato dal MIUR linee_guida_orientamento

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

TUTTI I MINISTRI - Ecco il nuovo governo di Matteo Renzi

Next Article

Udu e Rete: "Ministro Giannini apra subito un confronto con gli studenti"

Related Posts
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.