Mission possible: nuovi stagisti 007

Il bando recita più o meno così: giovani di almeno 21 anni “intelligenti e motivati”, con una forte preparazione accademica e disposti a passare attraverso i controlli di sicurezza necessari per ottenere l’accesso ai primi livelli di informazioni segrete. Se qualcosa non vi convince, andate sul sito della CIA perché è da li che parte la ricerca degli stagisti.
Il direttore dell’Intelligence Nazionale Dennis Blair – la notizia arriva dall’Ansa ma è facilmente visibile sul sito della CIA – si è così lanciato nel settore dei “summer jobs” offrendo stage per apprendisti spie, tutto pagato, per due settimane. Le opportunità sono trenta e son ricompensate mille dollari ciascuna, più vitto e alloggio.
Il programma per apprendisti 007 è il primo del genere offerto dalla Direzione guidata da Dennis Blair: il suo perno sarà un seminario intitolato “Instabilità politica: sistemi internazionali in transizione” in calendario a Washington dal 13 al 24 luglio, in collaborazione con la Paul Nitze School of Advanced International Studies della John Hopkins University.
Per ulteriori informazioni provate a dare uno sguardo al sito della CIA

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Tesi, la filosofia del copia-e-incolla

Next Article

Informatici e commerciali per Reitek

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.