L’outlet di Pescara offre posti di lavoro

L’outlet Città Sant’Angelo Village, situato alle porte di Pescara nord, inaugurato il mese scorso, cerca personale da inserire nella sua struttura che comprende 45 negozi e varie attività di bar e ristoranti. Le figure più ricercate sono quelle degli addetti alle vendite, store manager e baristi.
I contratti offerti sono di ogni tipo, da quelli a tempo indeterminato a quelli a termine, sia full time che part time. Tutti gli interessati possono inviare le candidature all’indirizzo email [email protected]
Le varie strutture e negozi sceglieranno i candidati dai profili disponibili.

Total
0
Shares
1 comment
  1. Ciao sono una cliente fedele del vostro outlet . e cerco lavoro appunto da voi , ho esperienze di vendita e ho bisogno di rapportarmi con e per gli altri.
    spero di essere chiamata !!!!. tra l altro abito a Silvi marina . vicinissimo. grazie un saluto e un prodigioso lavoro …

Lascia un commento
Previous Article

Calcio, scendono in campo le Università di Roma

Next Article

Un giovane direttore per l’Università di Salerno

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.