Lotta alla disoccupazione, in arrivo nuovi fondi dall’UE

Lotta alla disoccupazione

Si aggiunge un altro tassello della strategia Ue per la lotta alla disoccupazione giovanile, con il lancio avvenuto oggi a Lipsia dell’Alleanza europea per l’apprendistato.

L’obiettivo, grazie a un partenariato tra il settore dell’istruzione e le parti sociali, e’ migliorare la qualita’ della formazione professionale ma anche dei contratti, prendendo a esempio le buone pratiche dei diversi paesi europei e adattandole ai contesti nazionali.

L’Alleanza promuovera’ le misure finanziate dal Fondo sociale europeo, dall’iniziativa a favore dell’occupazione giovanile e dal programma Erasmus+. ”Esortiamo tutte le parti interessate ad aderire all’Alleanza europea per l’apprendistato e a promuovere maggiori e migliori contratti di apprendistato in Europa”, hanno affermato i commissari agli affari sociali Lazslo Andor e all’educazione Androulla Vassiliou, ricordando che ”l’apprendistato puo’ svolgere un ruolo cruciale nella lotta alla disoccupazione giovanile, dotando i giovani delle competenze e dell’esperienza richieste dai datori di lavoro”.

In concreto, per esempio, la Tavola europea degli industriali sosterra’ l’iniziativa Ue con una rete di ‘ambasciatori” delle imprese. ”L’Alleanza ha il nostro pieno appoggio – ha sottolineato il presidente e direttore generale di Telecom Italia Franco Bernabe’ – Dobbiamo ricercare tutti insieme nuove vie di collaborazione per cambiare atteggiamento e creare piu’ e migliori apprendistati”.

L’Associazione europea delle camere di commercio e dell’industria, Eurochambres, invece, promuovera’ partenariati basati sui progetti esistenti dei suoi membri in Germania, Spagna, Austria, Romania e Ungheria.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Possibilità di tirocini all'estero per 57 giovani Toscani

Next Article

Stage nel marketing con Alfa Wassermann

Related Posts
Leggi di più

Mascherine a scuola, cresce il fronte di chi vorrebbe toglierle subito: “Con questo caldo un’inutile crudeltà verso gli studenti”

Il sottosegretario all'Istruzione Rossano Sasso (Lega) chiede al ministro Speranza di intervenire per modificare i protocolli e togliere l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione a scuola viste anche le temperature record di questi giorni. Anche le associazioni dei genitori chiedono la revoca ma gli esperti frenano: "E' ancora presto".
Leggi di più

Sesso con uno studente disabile: a processo una professoressa di sostegno

Si tratta di una docente di un istituto superiore in provincia di Firenze. I fatti risalgono al 2019 quando il ragazzo non era ancora maggiorenne. La donna, dopo il rapporto sessuale consumato all'interno dell'istituto scolastico, avrebbe chiesto allo studente di non raccontarlo a nessuno.
Leggi di più

Gli studenti rispondono a Bianchi: “Vergogna, bugiardo”

Non tarda a farsi sentire la reazione degli studenti alle dichiarazioni del Ministro, che ha dichiarato ieri di voler costruire una riforma della scuola in maniera “affettuosa". I sindacati verso lo sciopero del 30 maggio contro il decreto 36