L’improcessabilità del potere

scarpinato2.jpgL’appuntamento con la rassegna “Cinema, Letteratura e Diritto” per l’edizione 2009 è presso la Sala degli Angeli dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.
L’iniziativa, nata nel 2006, è organizzata dalla facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola Benincasa presieduta dal prof. Franco Fichera, con il sostegno dell’Associazione amici di Suor Orsola per la promozione degli Studi Giuridici.
Roberto Scarpinato, procuratore aggiunto presso la Procura di Palermo e direttore dei dipartimenti di Mafia-economia, Mafia di Trapani e Criminalità economica, chiuderà la rassegna nell’incontro di oggi dedicato al tema “L’improcessabilità del potere. L’eterna criminalità del Principe in Italia. Una verità impossibile tra letteratura e diritto”.
L’incontro si svolgerà il 15 dicembre alle ore 15,30.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Calcio ateneo Erasmus capolista

Next Article

Financial Times: l’anno nero delle Business School

Related Posts
Leggi di più

Regalo di Natale al ministro Valditara: 500mila euro in più per il suo staff grazie ai tagli alla didattica

Un emendamento presentato dall'ex sottosegretario Rossano Sasso stanzia ulteriori 480mila euro per consulenti e collaboratori del Ministero dell'Istruzione. Soldi che verranno prelevati dal fondo per la didattica previsto dalla legge sulla Buona Scuola del 2015. Le opposizioni gridano allo scandalo ma da Viale Trastevere provano a gettare acqua sul fuoco: "Spese in linea con gli anni precedenti".