Lidl cerca 20 area manager da inserire nel proprio organico. Laurea in economia preferita in selezione

La catena di supermercati è alla ricerca di persone motivate ad intraprendere una brillante carriera nella GDO: 20 nuove figure verranno inserite entro l’anno

Lidl, catena di supermercati è alla ricerca di 20 area manager. Un ruolo chiave all’interno della grande squadra degli oltre 14.000 collaboratori Lidl che si occupa della gestione commerciale ed economica di alcuni punti vendita e del relativo organico. Le candidature sono aperte sul sito lavoro.lidl.it e le selezioni si concluderanno entro dicembre.
 
L’area manager in Lidl ha il compito di massimizzare il fatturato e le performance dei punti vendita con un approccio imprenditoriale. Si tratta di una figura di raccordo tra la Direzione Regionale e i supermercati che garantisce il rispetto di standard qualitativi e l’applicazione delle norme e delle procedure aziendali negli store di propria competenza.
Un focus sulla posizione:

  • Insieme agli store manager, seleziona e gestisce un team di 60-80 collaboratori
  • È responsabile del loro sviluppo e li motiva costantemente al raggiungimento di traguardi ambiziosi
  • Assicura e verifica l’implementazione e il mantenimento degli standard commerciali e delle direttive aziendali
  • Analizza e monitora i KPI dei propri punti vendita
  • Garantisce il rispetto della normativa sulla sicurezza ed igiene negli ambienti di lavoro

 
Il candidato ideale è dotato di carisma e doti di leadership, ha un background di studi in ambito economico e vanta alcuni anni di esperienza lavorativa con gestione di risorse. Si tratta di un lavoro vario, dinamico e di elevata responsabilità per il quale Lidl offre un inquadramento pari al livello quadro del commercio e auto aziendale. Flessibilità territoriale e passione per il mondo del retail completano il profilo.
 
Questa ricerca si inserisce in un grande piano di recruiting annunciato da Lidl per il 2018 che prevede l’inserimento di oltre 2.000 persone in tutta Italia.
 
 
 
 
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Laurearsi in Statistica è garanzia di lavoro. Il 90% a cinque anni dal titolo è occupato

Next Article

“Atlante 2018 - Italian Teacher Award”, il premio per docenti innovatori. Viaggio didattico per i vincitori

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).