Liberarsi in figure

Continua fino al 30 luglio la mostra dedicata a Gian Potito De Sanctis presso il Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Continua fino al 30 luglio la mostra dedicata a Gian Potito De Sanctis presso il Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Liberarsi in figure” è il titolo della rassegna inaugurata lo scorso 17 giugno attraverso i commenti di Stefano Causa e Maria D’Ambrosio, una mostra che attraversa le varie sfaccettature dell’artista: da “un uomo ben piantato con la testa sulle nuvole” a “l’uomo” inteso nella sua realtà.
Per avere informazioni e prenotare la propria visita contattare il centro assistenza 081.2522 214 / 267.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Gelmini: ricercatori, “sono loro la parte più debole”

Next Article

Atenei a braccia incrociate

Related Posts
Leggi di più

Green pass, Corte Costituzionale boccia il conflitto di attribuzione sollevato da 27mila docenti e studenti

Un avvocato e docente universitario genovese - in proprio e in qualità di rappresentante di 27.252 docenti, studenti e membri del personale scolastico e universitario - aveva sollevato il conflitto sull'omesso esame di una petizione in cui si chiedeva di non convertire in legge il decreto-legge che ha introdotto l’obbligo di green pass nelle scuole e nelle Università. La Corte: "I firmatari di una petizione non sono titolari di funzioni costituzionali"