Legge sul cyberbullismo

Sì alla legge sul cyberbullismo. Il punto centrale della legge afferma che cyberbullismo è “qualunque forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d’identità, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento illecito di dati personali in danno di minorenni realizzata per via telematica”.  L’approvazione della legge è un traguardo importante ma non deve essere il solo: abbiamo bisogno di educare i nativi digitali all’uso responsabile del web, in famiglia, a scuola, negli incontri pubblici.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Oreo: il biscotto che ti premia

Next Article

Rapporto Annuale Istat

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.