Le Summer School riaprono l’offerta formativa

summer-1.jpgUn menù a base di corsi, arricchito da un sapore internazionale e servito in alcune delle più prestigiose università del mondo. L’unico requisito per accedervi è una buona conoscenza della lingua inglese e ovviamente la volontà di “sacrificare” qualche settimana di ferie.
Ritornano infatti le summer school, vere e proprie scuole estive pronte ad aggiornare e formare studenti, neolaureati e manager con la voglia di rimettersi in discussione. Bastano dalle quattro alle otto settimane per perfezionare la lingua o approfondire le più svariate tematiche.
Le università rafforzano le partnership tra gli atenei e propongono corsi da far gola anche ai più stanchi. I contenuti dei corsi sono dei più vari e non è difficile imbattersi in un percorso rivolto alla scrittura creativa o a un ciclo di lezioni sulla storia dell’arte. Come il programma “Study Abroad” della Cattolica di Milano che offre corsi di International Business alla Sungkyunkwan University in Corea o la convenzione fra la Bicocca Milano e l’Indian Institute of Management di Calcutta e Bangalore, in India, per l’attivazione di una summer school in Economia e Statistica.
Complessivamente però l’offerta formativa è veramente vasta e attraversa diversi paesi del mondo. A snocciolare i principali corsi il Sole 24 Ore attraverso un elenco di alcune delle più famose e importanti intese internazionali.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Milano, tirocini per ingegneri ambientali

Next Article

Scatti d'integrazione a Roma Tre

Related Posts
Leggi di più

Mai avvolgerla nella plastica o tenerla in tasca: ecco i consigli degli esperti per l’utilizzo della Ffp2: “Se non riceve umidità può durare fino a 40 ore”

Obbligatoria per viaggiare sui mezzi di trasporto e necessaria anche per seguire le lezioni in classe o andare al cinema: la mascherina Ffp2 è uno strumento con il quale stiamo familiarizzando sempre di più in queste settimane. Conservarla correttamente è indispensabile per poterla utilizzare per più di un giorno. "Mai indossarla sopra a una chirurgica".