Ampliamento dell’offerta formativa, nella scuola si punta all’inglese professionale, la skill più richiesta nel mondo del lavoro

È stato sviluppato nel liceo classico “D. Cirillo” di Aversa, Caserta, il primo progetto dedicato all’apprendimento dell’inglese professionale nelle scuole secondarie di secondo grado.

Il progetto ha coinvolto 35 studenti, attraverso il Linguaskill, il test linguistico online multilivello e auto-vigilato creato da Cambridge Assessment English.

Testare le competenze di Inglese Business degli studenti e prepararli al meglio al mondo del lavoro. Questo l’obiettivo del programma di Ampliamento dell’offerta formativa previsto dalla scuola del casertano: un progetto dedicato all’apprendimento e alla pratica dell’inglese commerciale e professionale.

(opens in a new tab)

Secondo un’analisi di Cambridge Assessment English e Randstad, nel 2021 la conoscenza della lingua inglese si è rivelata la soft skill più richiesta nel mondo del lavoro.

Dallo studio è emerso che il 50% dei colloqui viene svolto in parte o interamente in lingua inglese; un dato, questo, che segna un netto distacco dal passato.

Non solo, la ricerca ha confermato anche come la migliore conoscenza dell’inglese favorisca una progressione in termini di carriera, oltre che un aumento del salario.

Total
9
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Esami di stato, più di un diplomato su due ottiene un voto superiore a 80

Next Article

Enti di Ricerca: ripartiti 25 milioni di euro per stabilizzazioni e nuove assunzioni

Related Posts
Leggi di più

Al via la quattordicesima edizione dello Young Internazional Forum. Mancano 95mila tra medici e sanitari

Da mercoledì 5 a venerdì 7 ottobre, tre giorni di evento nel segno dei giovani. Orientamento, informazioni, sessioni di ascolto e confronto, opportunità di studio e scambi, colloqui, seminari sulle materie di studio e workshop. Grazie alla piattaforma Natlive e al canale live streaming, il salone potrà essere seguito in diretta in tutta Italia.